scarica l'app
MENU
Chiudi
14/05/2020

La revoca appalto della piscina non è andata a buon fine

La Sicilia

l.s.) Era sembrato che con la revoca effettuata dal Comune dell ' aggiudicazione, per rinuncia della ditta aggiudicataria, dell ' affidamento della gestione della piscina comunale della via Rochester con provvedimento della scorsa settimana, fosse stato fatto un passo in avanti verso la riapertura dell ' impianto con la indizione della nuova gara. Ora si è appreso che la revoca dell ' aggiudicazione è stata... revocata. Resta ancora in vita la precedente aggiudicazione e sino a quando il relativo procedimento non sarà stato concluso, il Comune non potrà indire la nuova gara per l ' affidamento della gestione della piscina chiusa dalla scorsa estate. Con un provvedimento di ieri il Comune ha evidenziato che " a seguito di un controllo documentale, la notifica del 0.5.03.2020 inviata per pec alla ditta Sportservice di Modica via Risorgimento 125 dell ' avvio del procedimento di revoca dell ' aggiudicazione per l ' affidamento della gestione, in regime di concessione, della piscina comunale non è andata a buon fine " per cui " in autotutela " si è proceduto " a revocare la determina dirigenziale n.580 del 06.05.2020 con la quale veniva revocata l ' aggiudicazione alla ditta Sportservice della gestione in regime di concessione della piscina comunale " . Con lo stesso provvedimento il Comune si è riservato " di adottare i provvedimenti conseguenziali necessari per la conclusione del provvedimento di aggiudicazione " dando atto che intanto resta aperto. Ora il Comune dovrà ripetere la notifica alla Sportservice dell ' avvio del procedimento di revoca dell ' aggiudicazione.