MENU
Chiudi
31/07/2018

La Procura non conosce soste Già polverizzati 1470 fascicoli

Gazzetta del Sud

A Paola, nel giro di un anno, sono stati archiviati numerosi procedimenti
Dati snocciolati nel corso della conferenza stampa convocata dopo l ' arresto del sindaco di Guardia Vincenzo Rocchetti L ' incontro di ieri con i media dopo l ' ultima operazione " Domus "
Mirella Molinaro PAOLA In 365 giorni sono stati " smal titi " complessivamente ben 1470 fascicoli in più rispetto all ' anno precedente. Ovvero: 1470 procedimenti conclusi. Snocciola dati il procuratore capo di Paola, Pierpaolo Bruni, prima di iniziare la conferenza stampa convocata per l ' arresto del sindaco di Guardia Piemontese, Vincenzo Rocchetti, e del responsabile dell ' Ufficio tecnico, Giuseppe Caruso. Il procuratore Bruni fa subito questa breve parentesi perché ritiene doveroso ringraziare tutto l ' Ufficio di Procura, la po lizia giudiziaria, il personale amministrativo perché i risultati raggiunti da un anno - cioè dal 16 giugno 2017, data del suo insediamento - sono frutto di un lavoro di squadra e di una nuova organizzazione dell ' Uf ficio. A Paola, infatti, da circa un anno Bruni ha istituito l ' Udas (l ' Ufficio disbrigo affari semplici) che è una novità nell ' organizzazione degli uffi ci giudiziari. Per comprendere meglio ciò basta leggere bene i numeri. Considerando i cosiddetti Modelli 21 (per l ' iscrizio ne al registro delle notizie di reato) i fascicoli noti esauriti - cioè conclusi - dal 26 giugno 2017 al 25 giugno 2018 sono stati complessivamente 3.068 rispetto ai 2462 dell ' anno pre cedente nello stesso periodo. Quindi, si è registrato un aumento del 25% del numero dei fascicoli noti definiti raggiungendo il risultato di 606 procedimenti in più rispetto all ' anno precedente. Per quanto riguarda, invece, il Modello 44 (il registro per l ' iscrizione di reato per le per sone ignote) i fascicoli ignoti " esauriti " sempre nel periodo giugno 2017/giugno 2018 sono stati complessivamente 4.061 rispetto ai 3.413 dell ' an no precedente con un aumento del 19% per un totale di 648 fascicoli in più rispetto al 2016/2017. Per il Modello 21 bis (iscrizione della notizia di reato con competenza del giudice di pace) i fascicoli " esauriti " nel pe riodo giugno 2017/giugno 2018 sono stati 618 rispetto ai 402 dell ' anno precedente con un aumento del 54% per un totale di ben 216 fascicoli in più rispetto a quelli del periodo compreso tra giugno 2016 e giugno 2017. Ecco, allora, come si arriva al dato più rilevante: in totale sono stati definiti 1470 procedimenti in più rispetto all ' anno precedente. La nuova organizzazione dell ' Ufficio di Procura si è quin di tradotta in termini di risultati raggiunti che per il procuratore Bruni si traduce «in risposte di giustizia tempestive». Un altro dei punti di forza della Procura è sicuramente il gruppo di lavoro messo su dal nuovo procuratore è specializzato nei reati contro la pubblica amministrazione. Un gruppo di magistrati preparato e sempre aggiornato sulla normativa degli appalti e sul regolamento delle pubbliche amministrazioni, tanto che nel giro di un mese - esattamente dal 29 giu gno scorso al 30 luglio - sono tre le inchieste realizzate e rese note contro i reati della pubblica amministrazione. 3

Focus

l La macchina della Procura di Paola è efficiente in ogni suo componente. Ecco perché i risultati raggiunti dalla nuova organizzazione degli uffici - lungi dall ' essere un me ro elenco di dati - non ha l ' obiettivo di essere autocelebrativo (modus operandi sconosciuto al procuratore capo) ma vuole dare contezza ai cittadini in termini numerici delle risposte di giustizia. Affinché la macchina funzioni sono necessarie - anzi fonda mentali - alcuni elemen ti: in primis la sinergia tra tutti gli uffici e il costante dialogo. Di estrema importanza - ha evidenziato il procuratore Bruni - sono stati i moduli organizzativi tra la Procura, Ufficio gip e tutto il Tribunale oltre che una costante collaborazione e dialogo con l ' Avvocatura. Proprio co me una macchina, l ' i n granaggio funziona se ogni sua parte è efficiente e connessa.

Foto: L ' insediamento del procuratore capo. Pierpaolo Bruni nella conferenza di ieri ha tessuto le lodi di chi lavora in Procura

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore