scarica l'app
MENU
Chiudi
16/10/2020

La nuova scuola media Valgimigli dovrebbe essere pronta nel 2022

QN - Il Resto del Carlino

Ok al progetto esecutivo
BAGNO DI ROMAGNA di Massimo Burioni La Giunta ha approvato nei giorni scorsi il progetto esecutivo per la costruzione della nuova sede della scuola media comunale (nella foto come verrà, il rendering). Il progetto è stato redatto dal gruppo progettisti 'Manara Valgimigli' coordinato dall'architetto Stefano Scalabrino vincitore di un concorso nazionale di progettazione organizzato dall'Amministrazione comunale. «Il costo complessivo dell'opera è di 4,2 milioni - spiega il sindaco Marco Baccini totalmente coperti dai capitoli di bilancio grazie all'attività di ricerca di importanti finanziamenti portata avanti negli scorsi anni, tra cui 2.878.195 euro di finanziamenti europei e 300.000 euro da un contributo regionale.» Il progetto prevede la demolizione dell'attuale sede scolastica, inagibile dal 2007 e la costruzione di un nuovo immobile con una corte interna e un'ampia aula magna. La nuova scuola sarà dotata dei servizi di mensa, di una sala musica, di una biblioteca e di vari laboratori. Conclusa la fase progettuale si attende adesso la gara d'appalto, che verrà avviata nei prossimi giorni dalla stazione unica appaltante dell'Unione Valle Savio, con la formula dell'offerta economicamente più vantaggiosa ma con importanza prevalente agli aspetti tecnici e qualitativi di realizzazione dell'opera e non soltanto a quelli economici. I tempi di realizzazione della nuova scuola sono stimati in circa due anni, e se la gara d'appalto non presenterà complicazioni i lavori potranno partire già nel corso del prossimo anno. «La nuova sede scolastica - precisa il sindaco - è un'opera strategica tra le più importanti, per la realizzazione della quale chiediamo come primo obiettivo la qualità e la durevolezza delle opere, oltreché la sostenibilità di gestione».