scarica l'app
MENU
Chiudi
13/02/2020

La nuova pista di atletica Il Pd corre in aiuto della Lega

La Nuova Ferrara -

Ritardo nel bandire la gara d'appalto, la Regione decide di prorogare il contributo Zappaterra: sollecitati dalla società preoccupata dal rischio di perdere l'intervento COPPARO
COPPARO. A raccontarla come viene spiegata dagli amministratori Pd (consigliera regionale e consigliera comunale) sembra strano ma, in fondo, lo spirito non è quello di aiutare la giunta della Lega, bensì una struttura della comunità e una società (nella fattispecie il Centro Atletica Copparo), da anni impegnata nella promozione dello sport fra i giovani.Tema i lavori alla pista di atletica dello stadio "Decimo Preziosa", per i quali la Regione ha predisposto un contributo di 280mila euro (ora prorogato), a fronte di una spesa complessiva di 400mila - il 70% -, all'amministrazione comunale copparese per realizzare una nuova pista nell'impianto di via dello Sport.tempi mortiIn sostanza, secondo il Pd copparese, ma anche per i dirigenti della società preoccupati, si ipotizzava il rischio di perdere i contributi, perché il cronoprogramma dei lavori non avanzava secondo le tappe stabilite. «Sollecitata dal gruppo consiliare Pd e dalla società Centro Atletica di Copparo - racconta la confermata consigliera comunale Marcella Zappaterra -, la quale non aveva ricevuto rassicurazioni da parte dell'amministrazione comunale, mi sono attivata per verificare che il Comune non perdesse il finanziamento regionale per realizzare la nuova pista di atletica. Per non perdere il finanziamento, la fine dei lavori non può andare oltre il 31 dicembre 2022 e il Comune di Copparo ha l'obbligo giuridicamente vincolante di stipulare il contratto d'appalto per la realizzazione dell'opera entro il 31 12 dicembre 2021. Ho ricevuto anche rassicurazioni in merito alle intenzioni dell'attuale amministrazione comunale di Copparo che, come noto, è diversa da quella che aveva partecipato al bando regionale. Mi è stato confermato che entro la fine di questo mese il Comune approverà il progetto esecutivo dell'opera, per poi procedere con la gara d'appalto per l'aggiudicazione dei lavori. Gli atleti copparesi possono stare tranquilli, in particolare quelli del Centro Atletica e della Copparese Calcio. I tempi non saranno brevissimi, ma dall'1 gennaio 2023 Copparo avrà un nuovo impianto, funzionale e accogliente».i lavoriLo stadio Preziosa di Copparo è uno degli impianti sportivi più belli e importanti della provincia. Costruito agli inizi degli anni '70 del secolo scorso, nel corso del tempo ha visto realizzare due interventi su terreno, pista e spogliatoi, mantenendo una notevole quota di affidabilità e fruibilità. «Il tempo, però - dice Martina Berneschi, consigliere Pd ed ex vicesindaco -, colpisce anche gli impianti migliori. La pista di atletica ha necessità impellenti e l'impianto di illuminazione non è nelle migliori condizioni. Con la passata amministrazione si era partecipato a un bando regionale e il nostro progetto se lo era aggiudicato. Lo comunicarono a marzo 2019: avevamo in programma di far partire i lavori nel 2019 o, comunque, in tempi brevi. Ma la nuova amministrazione si è limitata a spostare in avanti i lavori, all'anno successivo. Nel caso dei bandi regionali è noto come i finanziamenti non siano a tempo indeterminato:se per inerzia ti lasci scappare il momento, i soldi possono andare ad altri progetti... e tu li perdi. Si attendeva un finanziamento straordinario come questo dal 1990. Abbiamo insistito a lungo per aver rassicurazioni, ma dalla giunta nessuna risposta. Mesi di silenzio». --A.B.© RIPRODUZIONE RISERVATA