scarica l'app
MENU
Chiudi
13/10/2020

La musica per combattere gli effetti dell ‘ Alz heimer

Giornale di Sicilia

L ' asp acquista strumenti musicali
Giacomo Di Girolamo Una nuova fornitura di strumenti musicali è stata effettuata dall ' Azienda sanitaria provinciale per i laboratori di Musicoterapia dei Centri Alzheimer di Trapani e di Marsala. L ' aggiudicazione del relativo appalto è stata a vantaggio della ditta " Inghilterra Felice " per poco più di 3 mila euro (3.042,12 iva inclusa). Il progetto di Musicoterapia per anziani affetti da patologie dementigene è stato avviato dall ' Asp già da pa recchi anni dopo che è stato confermato dagli studiosi che uno dei più comuni approcci non farmacologici per il trattamento dei sintomi neuropsichiatrici, comportamentali e psicologici della demenza è la musica, caratterizzato da due aspetti positivi: il primo è la grande influenza che essa può avere sul tono dell ' umore; il se condo è il forte potere mnestico in quanto riascoltare un brano può evocare con molta precisione un episodio della vita, ricostituendo il ricordo sia nella sua complessità cognitiva che emozionale. Il progetto di Musicoterapia, spiegò, appunto, Fabrizio De Nicola, direttore generale dell ' ASP in carica nel 2015 in occasione del suo avvio al Centro Alzheimer di Marsala, " è rivolto alla riabilitazione co gnitiva dell ' anziano demente, e un ruolo fondamentale può sicuramente avere il processo della rievocazione della memoria musicale. Ecco quindi perché ne abbiamo promosso l ' uso come pro cesso relazionale non verbale, attraverso il quale costruire una relazione con i terapeuti e promuovere un processo di cambiamento " . ( *G D I * ) © RIPRODUZIONE R I S E RVATA