scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
10/08/2021

La frazione di Anselmo più sicura È pronto l’appalto dei lavori

QN - La Nazione

Montespertoli
MONTESPERTOLI Il Comune ha pubblicato il bando per l'appalto dei primi lavori di messa in sicurezza stradale della frazione Anselmo, grosso borgo distribuito ai lati della pericolosa Sp 80 nel fondovalle del Virginio, a due passi da Ginestra Fiorentina e dallo svincolo Fi-Pi-Li. Anselmo avrà bisogno di massicci interventi strutturali (sta sempre in piedi l'ipotesi variante), tuttavia il buongiorno si vede dal mattino: si comincia intanto con il primo lotto dei lavori di 'separazione' fra il traffico di scorrimento sulla provinciale e chi si muove a piedi o in bici, tramite percorsi protetti. Obiettivo: eliminare l'odierna 'promiscuità'. Il bando in realtà reca anche la firma della Città Metropolitana, vista la competenza sulla Sp 80. L'appalto del primo lotto ha valore di 158mila euro. Si tratta di «interventi di messa in sicurezza e mobilità dolce nel centro abitato di Anselmo», nel quadro più generale della «messa in sicurezza accesso nord al territorio di Montespertoli». Il termine per la presentazione delle istanze è a mezzogiorno del 25 agosto. Tempi di realizzazione non ancora indicati, ma si potrebbe ipotizzare che il cantiere possa essere avviato in autunno. Questo verrà visto in sede di aggiudicazione. Andrea Ciappi