scarica l'app
MENU
Chiudi
25/06/2019

La Finanza: 722 casi di corruzione effettuati sequestri per 12 milioni

Il Mattino

Nell'ultimo anno e mezzo la Guardia di Finanza della Campania ha denunciato per reati in materia di appalti e altri delitti contro la Pubblica amministrazione, oltre 722 persone, il 9% delle quali (65 persone) è finito in manette. È uno dei dati sulla lotta alla corruzione messi in luce in occasione della celebrazione del 245esimo Anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza, che si è svolta oggi nella piazza d'armi della Caserma Zanzur, sede storica delle Fiamme Gialle partenopee, alla presenza del Comandante Interregionale dell'Italia Meridionale, generale di Corpo d'Armata Ignazio Gibilaro. La Gfd ha eseguito sequestri per circa 12 milioni di euro in tutto il comparto della tutela della spesa pubblica, di cui oltre 2 milioni nel solo settore degli appalti e del contrasto alla corruzione. Il valore degli appalti in cui sono state riscontrate irregolarità è di 41,6 milioni di euro su un totale di gare sottoposte a controllo pari a circa 58,5 milioni di euro: il che si traduce in oltre il 70% di irregolarità nell'aggiudicazione delle gare oggetto di indagine. Ma la corruzione, sottolineano le Fiamme Gialle, è solo la punta dell'iceberg».