MENU
Chiudi
15/12/2018

«La figura dell’agente sottocopertura è uno strume…

Il Mattino

«La figura dell'agente sottocopertura è uno strumento importante per le indagini sulla corruzione, prevista già per altri reati meno importanti, come la contraffazione. Non capisco chi si sorprende per l'estensione di tale strumento alla corruzione» ha detto il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho. La figura dell'agente sotto-copertura è prevista dal Ddl anti-corruzione, che è all'esame della Camera. È uno dei contributi offerti ieri alla discussione in occasione della presentazione del libro di Raffaele Cantone «Corruzione ed Anticorruzione - Dieci lezioni», scritto con Enrico Carloni, tenutosi alla Cappella Palatina della Reggia di Caserta. «La trasparenza - dice Cantone - è molto importante perché la conoscenza rende più difficile violare la legge». «Parlare di corruzione è necessario, i dati in nostro possesso ci dicono che il 70% degli italiani ritiene che il sistema degli appalti pubblici sia corrotto». Così il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore