MENU
Chiudi

L ‘ isola ecologica sarà potenziata

15/03/2018

Gazzetta del Sud

Soverato, previsti interventi sia sul piano strutturale che dal punto vista logistico
Ma il capitolato della differenziata non è ancora stato pubblicato sull ' albo Il contratto della Mea, la società che effettua il servizio di raccolta, verrà prorogato fino a maggio
Maria Anita Chiefari SOVERATO Tra le novità nei piani dell ' amministrazione comunale c ' è il potenziamento dell ' isola ecologica Caldarello, sia a livello strutturale che a livello logistico, per consentire ulteriore deposito dei materiali raccolti. Ma intanto il servizio di raccolta differenziata, racchiuso in un capitolato di ben 70 pagine, è " top secret " . Nessuna pubblicazione sull ' albo pretorio. Tale documento regolamenterà i prossimi cinque di R.D. " porta a porta " . Il capitolato - come abbiamo già riportato su queste colonne - è stato modificato rispetto al precedente in funzione dell ' esperienza già vissuta e delle criticità emerse. Il contratto della Mea Srl, attuale società che effettuata il servizio di raccolta, è scaduto e gli verrà prorogato - come vuole la prassi - alle stesse condizioni sino al 31 maggio dall ' ufficio tecnico. In questo lasso di tempo dovrà essere pubblicato il bando dalla Stazione unica appaltante per attivare la procedura di gara per l ' assegnazione del servizio di igiene urbana e raccolta. Il criterio di aggiudicazione sarà quello dell ' offerta economica più vantaggiosa. Il responsabile unico del procedimento è il funzionario Massimo Procopio, che è supportato dall ' assessora all ' Ambiente, Rosalia Pezzaniti. L ' ente spende circa un milione di euro all ' anno per garantire la raccolta. L ' esecutivo del sindaco Alecci ha approvato sia l ' atto di indirizzo di scelta del metodo gestionale, ossia la gara esterna, che il progetto del servizio. Verranno distribuite le buste con l ' etichette, ossia con il codice a barre, che consentiranno di identificare l ' utente e conseguentemente di controllare il suo " differenziare " . I cittadini potranno così essere promossi o bocciati e quindi arriveranno anche le sanzioni. La nuova ditta appaltatrice dovrà raggiungere, anzi mantenere nel caso di Soverato, il 65% di prodotto differenziato entro il 31 dicembre 2018, mentre entro il 2010 dovrà raggiungere il 75%. Nel caso in cui la ditta raggiunga delle percentuali più alte avrà diritto a delle premilialità. Sostanzialmente il servizio verrà potenziato sia nella raccolta che nello spazzamento, sia meccanico che manuale. Le condizioni che sono contenute nel capitolato sono conformi alle attuali normative. L ' amministrazione " CambiaMenti " ha voluto tutelare i lavoratori locali con la clausola sociale che permetterà l ' assorbimento degli stessi nella ditta che si aggiudicherà l ' appalto. 3

I lavori

l L ' area, che era stata inaugurata nel 2014 dal commissario straordinario Salvatore Mottola di Amato, è già dotata di attrezzature in grado di stoccare temporaneamente i rifiuti differenziati nelle tipologie di plastica, carta, vetro, alluminio, indumenti usati, metalli e ingombranti, farmaci scaduti, pile e oli esausti, ma deve essere più capiente e più efficiente. Saranno previsti anche delle aree in città per conferire i rifiuti differenziati anche nei giorni diversi del calendario.

Foto: L ' isola di Caldarello. Previsto un potenziamento dell ' isola ecologica, in raccordo con il nuovo sistema della raccolta differenziata previsto dal nuovo capitolato

15 Mar
Gazzetta del Sud La criticità legata alla buche. Voragine in via Sopromintesta Paola, i movimenti politici ma soprattutto i cittadini denunciano d [...]
15 Mar
Il Centro rivoluzione nella mobilità Sorgerà nell'ex centro fieristico lo snodo dei trasporti su gomma in provincia. Disponibili 550mila euro [...]

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore