scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
11/05/2021

L ‘ ex dg dell ‘ Oncologico di Bari Delvino: «Gara mense, non ho mai detto che la Asl di Brindisi non ci rispose»

La Gazzetta Del Mezzogiorno

«Fu la ditta aggiudicataria dell ' appalto mense di Brindisi a non ri tenere possibile l ' estensione dell ' appalto all ' Oncologico, visto che ad una nostra lettera di richiesta dati non ha mai fornito riscontro». È quanto precisa l ' ex direttore generale dell ' Oncologico di Bari, Antonio Delvino, dopo le dichiarazioni del consigliere regionale Fabiano Amati seguite all ' audizione del dg della Asl di Brindisi, GIuseppe Pasqualo ne, sull ' appalto delle mense. «Si dice che nella mia audizione avrei di chiarato che " Brindisi non aveva risposto " » alla richiesta di estensione dell ' appalto, dice Delvino. «È evidente che tale frase non è stata mai pronunciata dal sottoscritto che invece ha precisato, nel corso del suo intervento, che " numerosi colloqui ed incontri i nostri tecnici hanno avuto con gli aggiudicatari di quella gara, ma non si è riusciti a trovare una congruità che consentisse di garantire la qualità e l ' efficienza, ol tre che l ' efficacia, della gara aggiudicata. Preciso che fu proprio la dit ta aggiudicataria a non ritenere possibile l ' estensione visto che ad una nostra lettera di richiesta dati non ha mai fornito riscontro». L ' Oncolo gico ha poi affidato la gara in estensione alla società aggiudicataria del bando della Asl Bari. «Inutile ricordare - conclude Dellino - che tale procedura risponde pienamente alle norme di legge».