scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
20/05/2021

L ‘ appalto per la gestione a luglio esaminato dal Tar

La Prealpina

IL RICORSO
(a.col.) - Nuova proroga dell ' appalto per la gestione dei servizi nei cinque cimiteri gallaratesi. Lo scorso anno è infatti scaduto l ' appalto, vinto a suo tempo da Saie, e così la giunta di centrodestra ha aperto una gara per identificare il nuovo assegnatario. Nonostante le limitazioni legate al Covid, la gara è stata espletata e il nuovo gestore avrebbe dovuto iniziare la sua attività dal 1 aprile. Avrebbe, appunto. Perché Saie, che nella nuova gara si è classificata terza, ha fatto ricorso al Tar con udienza il 15 luglio. Così l ' amministrazione comunale ha dovuto predisporre «un ulteriore periodo di proroga tecnica degli attuali rapporti contrattuali». Una questione burocratica che non cambia però il lato dei servizi e delle competenze della ditta nei cimiteri cittadini. Anzi, come spiegato dall ' assessore ai Lavori pubblici, Sandro Rech, nei mesi scorsi, «il capitolato tecnico è stato implementato con ulteriori migliorie rispetto al precedente documento ma la metodologia è la stessa». Proprio per controllare da subito la messa in atto degli impegni, non mancheranno i controlli. «Una particolare sorveglianza, in questa fase iniziale, sarà ricolta alla verifica del servizio in termini di puntualità ed efficienza» conclude Rech: «L ' attenzione verso i cimiteri cittadini è sempre stata, e continuerà ad essere alta».