scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
09/03/2021

Interporto, ecco il bando

Il Gazzettino

LE CANDIDATURE
PADOVA Nomine nelle partecipate, il Comune pubblica un bando per raccogliere le candidature per Interporto, Aps holding e Farmacie comunali. Prima dell'estate per la precisione dopo l'approvazione del bilancio d'esercizio 2021 - dovranno essere rinnovati il consiglio di amministrazione di Interporto e i collegi sindacali di Aps e Farmacie comunali spa. Come già accaduto con l'ultima infornata di nomine la scorsa primavera, la giunta Giordani ha deciso di pubblicare un bando pubblico attraverso il quale sarà possibile presentare la propria candidatura per le posizioni che l'amministrazione comunale sarà chiamata ad indicare. Le candidature dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12 di venerdì 19 marzo. Nel bando si spiega che le persone nominate o designate devono essere scelte tra cittadini che godono di larga stima, che siano in possesso di un diploma di scuola superiore e che abbiano un'esperienza professionale specifica.
Non solo. Nel dispositivo si specifica, poi, che non possono essere nominati o designati, il coniuge del sindaco, o parenti e affini fino al 3° grado del sindaco e degli assessori. Chiaramente, le poltrone più ambite sono quelle nel consiglio di amministrazione di Interporto dove, tra le altre cose, il Comune designa il presidente. Un ruolo che attualmente è ricoperto da Sergio Gelain che, a sua volta, è succeduto al sindaco Sergio Giordani. A dire il vero, in occasione dell'ultimo bando non ci sono state grandi sorprese. Nel Cda di Aps, infatti, sono stati riconfermati tanto Giuseppe Farina quanto Riccardo Bentsik. L'unica new entry è stata quella di un big della politica padovana, ovvero Maurizio Saia, che è stato designato alla guida del Maap. Una nomina che ha scatenato non poche polemiche in seno al centrodestra.
Alberto Rodighiero
© RIPRODUZIONE RISERVATA