scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
28/05/2021

In arrivo a Firenze il ministro Patuanelli

QN - La Nazione

LA RIPRESA
FIRENZE «Peggio di questa crisi, c'è solo il rischio di sprecarla». Dario Nardella riprende una citazione di Papa Francesco, per rilanciare dal palco del Dem Festival di Empoli, il piano di ripresa dopo Covid delle prossime settimane, che dovrà essere una vera maratona, dove non si sprecano nè tempo nè denaro. Per questo ha insistito sulla necessità di rimodificare il codice degli appalti, che tanto ha fatto infuriare i sindacati, e suscitato mugugni e critiche anche all'interno del Pd. «Ma se non snelliamo le procedure non riusciremo mai a spendere i soldi che ci arriveranno dall'Europa», ha ribadito. E poi ha giocato un tris. A breve saranno tre i ministri che arriveranno a Palazzo Vecchio. Nei prossimi giorni è atteso infatti a Firenze Stefano Patuanelli, ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, per preparare il G20 dell'agricoltura. E a breve arriverà anche il ministro della salute Roberto Speranza: «Vorrei portarlo non tanto negli ospedali delle eccellenze - detto Nardella - ma nelle case della salute e in quei presidi del territorio che hanno retto e che hanno fatto la differenza nella gestione di questa pandemia». E poi toccherà alla titolare del Viminale, Luciana Lamorgese, che presiederà un comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, in vista della fine del coprifuoco e del ritorno della movida notturna. O.Mu. © RIPRODUZIONE RISERVATA