MENU
Chiudi
24/07/2018

Impianti delle Betulle, in agosto l’appalto

La Provincia di Lecco

Dopo l'1 agosto si potrà sapere a chi sarà affidato il servizio di gestione degli impianti di trasporto sciistico del Pian delle Betulle, delle loro pertinenze e dei beni accessori collegati per i prossimi due anni.

Quella è la data di scadenza della procedura negoziata che lo Sportello unico appalti dell'amministrazione provinciale di Lecco ha bandito invitando alla gara chi ha risposto alla manifestazione di interesse che l'ha preceduta.

I termini dell'appalto sono sempre i medesimi illustrati nella procedura della manifestazione di interesse: l'importo della concessione stimato per l'intero periodo di due anni è di 180.921 euro, che è la media degli ultimi tre anni precedenti, mentre il canone annuale è di 100 euro.

I criteri di valutazione dell'offerta stabiliscono che il 70% del punteggio sia assegnato alla parte qualitativa del progetto ed il resto all'offerta economica.

In particolare, sono richieste le modalità di gestione del servizio, le manutenzioni ordinarie degli impianti che si prevedono nel biennio e l'organico preposto per il servizio con un peso di 20 punti. Altrettanti sono assegnati in base alle modalità di gestione del bar che si trova alla Cima Laghetto. Sono considerati come elementi qualitativi anche l'ampliamento dei tempi di apertura degli impianti, le attività che verranno svolte nei periodi invernale ed estivo, le strategie di promozione e marketing e le proposte migliorative del servizio.Trenta punti sono invece riservati all'offerta economica in aumento, posta a base d'asta. • M.Vas.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore