scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
08/04/2021

Il videomaker Gabriele Saluci in Africa per un documentario

La Sicilia

UNA NUOVA AVVENTURA
La partenza è fissata per domani da Fuerte Madrid, poi venerdì la prima tappa: Città del Capo, capitale del Sudafrica. L ' arrivo è previsto il 9 maggio alle cascate Vittoria, tra Zambia e Zimbabwe. Un viaggio di 8mila chilometri dalla costa dell ' Oceano indiano verso nord e il cuore del continente, nel quale si attraverseranno in sequenza il Parco nazionale Kruger, il deserto del Kalahari, il delta dell ' Okavango e il Parco nazionale del Chobe in Botswana. Una missione da completare: intercettare il fenomeno della migrazione delle zebre, 30mila esemplari che si spostano per centinaia di migliaia di chilometri seguendo la stagione delle piogge. Si tratta della nuova avventura di Gabriele Saluci, videomaker e reporter gelese che dopo oltre un anno di stop causa pandemia ritorna a viaggiare. E l ' esperienza è di quelle che si preannunciano affascinanti, dato che per un mese intero lui ed Erica Rossi per " Sto gran tour " indagheranno un fenomeno spettacolare e interessante. «Decine di migliaia di zebre - spiega Saluci - da qualche anno si muovono attraverso il deserto del Kalahari per circa 330 chilometri alla ricerca dell ' acqua. Vogliamo trovarle per raccontare il loro viaggio, che incontra anche gli ostacoli posti dall ' intervento dell ' uomo». Il nuovo progetto di " Sto gran tour " verrà raccontato sui canali social di Saluci, che su Instagram e YouTube è seguito da decine di migliaia di appassionati. Ma il materiale prodotto nel viaggio sarà anche al centro di un documentario che andrà in onda in autunno su Amazon prime video, «un parallelismo tra la natura che non conosce confini e il ritorno alla normalità e alla possibilità di viaggiare», sottolinea il reporter gelese. Lungo il loro cammino, Gabriele Saluci ed Erica Rossi attraverseranno il paesaggio africano su un fuoristrada 4x4 attrezzato per il deserto, con le tende sul tetto e tutto il materiale per un campeggio: fornelli, cucina, servizi. Un ' avventura nell ' avventura, un viaggio da raccontare sui social ma soprattutto tante emozioni pronte ad essere vissute dopo un lungo anno senza viaggiare. D. R.

Foto: Gabriele Saluci