scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
16/02/2021

Il teleriscaldamento Stasera un vertice tra Comuni e Silea

La Provincia di Lecco

Si conoscerà stasera - ma a porte chiuse e con vincolo di riservatezza - il progetto del teleriscaldamento firmato "Varese Risorse Spa", in gara per aggiudicarsi l'appalto di Silea.

Verrà analizzato - con tutte le eventuali, potenziali variabili e migliorie - nell'auditorium del centro civico "Fatebenefratelli", dove si ritroveranno i consiglieri comunali e gli amministratori di Valmadrera e Malgrate, con il presidente di Silea stessa, Domenico Salvadore, e il direttore generale, Pietro D'Alema.

All'ordine del giorno, un «approfondimento sul tema che - viene precisato nella convocazione - sarà poi oggetto di una specifica assemblea dei Comuni».

In quella sede, dovrebbe essere affidato il mandato al consiglio d'amministrazione di Silea di procedere, secondo la coerenza della proposta progettuale di "Varese Risorse Spa" rispetto agli indirizzi dettati dall'assemblea stessa mesi addietro, in particolare subordinando il teleriscaldamento all'uso di energie rinnovabili, non fossili, ed a soluzioni riconvertibili dopo il 2032, quando l'inceneritore di Silea cesserà (è l'impegno) di esistere; sino a quella data, il teleriscaldamento valorizzerà il calore prodotto dalla combustione dei rifiuti, come prescritto dalla Regione nell'autorizzazione "Aia" rilasciata per il funzionamento dell'inceneritore stesso.

Quella di oggi sarà una riunione congiunta delle commissioni dei due Comuni, estesa ai consiglieri non membri, ma uditori: tutti dovranno sottoscrivere, prima di varcare la soglia del "Fatebenefratelli", la dichiarazione di «consapevolezza che la divulgazione di qualsiasi notizia appresa nella riunione costituisce reato ed è passibile di richieste risarcitorie da parte del proponente», cioè sempre "Varese Risorse.

Ciò perché «la procedura ristretta di project financing per l'affidamento della concessione di costruzione e gestione della centrale e della rete di teleriscaldamento nei comuni di Valmadrera, Malgrate e Lecco indetta da Silea Spa non si è ancora conclusa, non essendo avvenuta l'aggiudicazione.

Secondo la normativa sugli appalti pubblici, fino a tale aggiudicazione, le informazioni relative all'offerta presentata non possono essere rese note». "Varese Risorse Spa" - com'è noto - già eroga energia termica per il riscaldamento attraverso la rete interrata di Varese e Monza.

Gestisce oltre 500 clienti, impianti comunali di Monza, di Varese, dell'Azienda sanitaria locale, condomini e utenze industriali e terziarie.P. Zuc.