scarica l'app
MENU
Chiudi
17/06/2020

Il sindaco scioglie il nodo cantieri E partono i lavori per scuola e palestra

La Nuova Ferrara - Beatrice barberini

Sono i primi provvedimenti di Toselli come commissario: riqualificazione del plesso Il Guercino e completamento del cantiere a Bevilacqua cento
centoL'affidamento in tempi brevi dei lavori di riqualificazione del plesso Il Guercino di Cento e di completamento della palestra di Bevilacqua. Sono i primi provvedimenti che il sindaco Fabrizio Toselli, da neocommissario (nuova figura legata all'emergenza Covid) attuerà per garantire la rapida esecuzione di interventi sull'edilizia scolastica del Centese. come funzionaNon essendo pervenuta alcuna offerta ed essendo andata deserta la procedura di gara per l'affidamento dei lavori di "Riqualificazione funzionale della ex Casa del Custode del plesso Il Guercino di Cento", ma volendo comunque procedere in tempi brevi alla realizzazione dell'intervento - già inserito nel Programma triennale dei lavori pubblici 2020-2022 e nel Piano annuale 2020 per un importo di 250mila euro, il sindaco ha intrapreso un nuovo percorso volto a dare una risposta concreta alle nuove esigenze di spazi scolastici manifestatesi a seguito del Covid-19: «In deroga al codice degli appalti pubblici - riferisce Toselli - con il decreto scuola i tempi per l'affidamento dei lavori per edifici scolastici andranno così a ridursi, e l'iter burocratico verrà alleggerito in maniera significativa. Grazie a questo provvedimento, nel ruolo di commissario, scorrendo l'elenco regionale delle ditte presenti sulla piattaforma Sistema acquisti telematici Emilia-Romagna (Sater), ho proceduto alla scelta di 5 ditte del territorio, invitandole a partecipare al bando di gara, che potrà svolgersi in tempi brevi». la proceduraVenendo meno i 35 giorni di arresto prima della stipula del contratto, «dopo l'aggiudicazione si potrà procedere nell'immediato con l'affidamento dell'appalto e dei lavori al plesso scolastico di via Dante Alighieri dell'Ic Il Guercino di Cento. Verranno così spostati gli uffici della segreteria per creare nuove aule e laboratori a disposizione della scuola». Un valore aggiunto poter scegliere imprese locali: «Un'opportunità importante per sostenere tutto il comparto dell'edilizia del nostro territorio, e relativo indotto, in un momento di crisi legato all'emergenza Covid. Una scelta, inoltre, che rappresenta una garanzia di affidabilità ed efficienza, nei confronti di aziende che hanno già lavorato nel Centese».la sceltaIl Decreto scuola consente anche con proprio decreto occupazioni di urgenza ed espropri di aree occorrenti per l'esecuzione delle opere di edilizia scolastica. Un percorso che Toselli potrà mettere in pratica anche per il completamento del cantiere della nuova palestra di Bevilacqua: «Sceglieremo a breve le cinque ditte - prosegue Toselli ,- che andranno a gara per procedere in tempi brevi al completamento dei lavori alla nuova struttura sportiva. Una procedura che ci consentirà di far ripartire il cantiere con la nuova ditta già da luglio, per avere la nuova palestra magari già ad ottobre. Con il nuovo edificio sportivo, saranno disponibili spazi che divengono indispensabili per la scuola, per mantenere il distanziamento tra i bambini che fanno attività sportiva, ma anche nuovi spazi per la consulta civica, per attività di doposcuola, e di associazioni attive in paese, come Bimbilacqua». --Beatrice barberini© RIPRODUZIONE RISERVATA