scarica l'app
MENU
Chiudi
12/06/2020

Il piano Colao agli antipodi dei Cinque Stelle

Corriere della Sera - Antonio Polito

Taccuino dal virus
S aranno fischiate le orecchie ai Cinquestelle quando hanno letto il piano Colao per far ripartire l'Italia. Molte delle azioni che propone sono infatti finalizzate a eliminare i blocchi sulla strada della crescita che in questa legislatura sono stati posti o direttamente dal Movimento o dai numerosi comitati No-qualcosa che gli girano intorno. Piccolo elenco: 1) una deroga temporanea a quanto previsto dal «decreto dignità» per non interrompere i contratti a termine; 2) volontary disclosure del contante derivante da redditi non dichiarati e per il rientro dei capitali dall'estero; 3) revisione delle complicazioni del codice degli appalti almeno per sbloccare le infrastrutture strategiche; 4) fare l'Alta velocità dovunque sia prevista; 5) diffondere il 5G su tutta l'Italia; 6) apertura nei giorni festivi dei servizi al pubblico; 7) dotare il Paese di una rete di cyberdifesa. What else ?

© RIPRODUZIONE RISERVATA