scarica l'app
MENU
Chiudi
31/07/2020

«Il paese sarà esaltato dalle opere previste»

Il Tirreno - V.L.

Non uno stravolgimento ma «un'attribuzione di valore anche economico» al territorio lo scopo del piano secondo il primo cittadino il progetto
peccioli«Fabbrica viene esaltata e non trasformata da questo progetto». Questo il commento del sindaco, Renzo Macelloni, all'indomani dell'invio alla popolazione del progetto di fattibilità aggiornato sulla base del quale si procederà ora al confronto e alla elaborazione di un progetto esecutivo. Tappe serrate, consentite dalle norme del codice degli appalti e ora anche dal Decreto Semplificazioni in relazione all'emergenza coronavirus che hanno permesso al Comune di procedere in "somma urgenza" affidando allo stesso studio di progettazione - il Giorgieri Studio dell'architetto Pietro Basilio Giorgieri - sia la fattibilità che l'elaborazione dell'esecutivo. «Le opere previste - prosegue Macelloni - vanno nella direzione della valorizzazione del borgo, del miglioramento della viabilità e dell'accessibilità, basti pensare all'ascensore che arriverà alla parte più alta del centro storico. Sono investimenti che daranno forte valore al territorio e agli immobili». A questo punto il progetto di fattibilità diventa il punto di partenza del confronto con la comunità al quale si rivolge per la valutazione delle proposte, l'arricchimento o la modifica delle stesse. I cittadini sono quindi chiamati a «esaminare questa proposta» e «segnalare eventuali osservazioni ed eccezioni - continua Macelloni -. L'amministrazione inoltrerà tutte le considerazioni ai progettisti che in tempi brevi le verificheranno in vista della possibilità di organizzare, quanto prima, un incontro pubblico conclusivo». Per le segnalazioni è possibile scrivere una mail a progettofabbrica@comune.peccioli.pi.it o telefonare allo 0587672640 per parlare con Antonio Cortese, responsabile Pianificazione Territoriale del Comune. -- V.L.