scarica l'app
MENU
Chiudi
24/01/2019

Il Marconi cerca laboratori: c’è il bando della Provincia Via libera all’uso del Fienile

QN - La Nazione

SARA' pubblicato oggi, sull'albo pretorio on line della Provincia di Lucca, il bando relativo alla manifestazione di interesse finalizzata all'individuazione di una seconda struttura, oltre «Il Fienile», dove gli studenti dell'alberghiero Marconi possano svolgere le lezioni di laboratario. «L'apertura delle due 'nuove sedi' dei laboratori dell'istituto alberghiero Marconi - come spiega il consigliere provinciale con delega all'istruzione Luca Poletti - consentirà all'amministrazione provinciale di gestire la fase transitoria che porterà alla messa in sicurezza e alla riqualificazione del vecchio Collegio Colombo che comprende anche la realizzazione di un edificio ex novo dedicato ai laboratori di cucina posizionato all'interno del cortile prospiciente l'edificio principale e di lato alla palestra». PER QUESTI lavori la Provincia ha reperito 2,5 milioni di euro, di cui 700 mila euro provenienti dal governo e 1 milione 800 mila euro di contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Il bando resterà pubblicato per una decina di giorni, dunque almeno per un altro meso gli studenti dell'alberghiero dovranno continuare a fare lezione nei laboratori del vecchio e malandato Colombo. E nel frattempo il presidente della Provincia Luca Menesini ha anche autorizzato il decreto deliberativo che dà il via libera alle procedure relative sia alla stipula della convenzione con il comune di Viareggio per la concessione d'uso del Fienile. Nel decreto si accenna alla necessità di snellire le procedure amministrative in modo da poter programmare l'effettivo trasloco dei laboratori e delle cucine dell'istituto nelle nuove sedi provvisorie.