scarica l'app
MENU
Chiudi
17/10/2019

Il legale di Fontana rappresenterà la Regione

La Repubblica - a.m.

Il personaggio
In Lombardia, per un governatore che arriva non vale il detto difensore regionale che trova. Si potrebbe sintetizzare così la delibera con cui la giunta regionale ha deciso pochi giorni fa di nominare Jacopo Pansa, avvocato della Regione in alcuni processi, al posto di Domenico Aiello, legale di fiducia di Roberto Maroni, che lo scorso 7 ottobre ha comunicato di rinunciare all'incarico.
Pansa, che difende l'attuale governatore Attilio Fontana nell'indagine sull'abuso di ufficio per l'incarico dato in Regione all'ex consigliere di Forza Italia, Luca Marsico, già socio dello studio legale del governatore, rappresenterà da ora in poi la Regione come parte civile in due procedimenti. Quello per il processo sull'inchiesta su Infrastrutture lombarde che ha portato all'arresto dell'ex direttore generale Antonio Rognini. E quello che vede tra gli imputati due figlie del faccendiere, Pierangelo Daccò, Erika e Monica, per violazione della normativa sugli appalti in relazione al conferimento di alcune consulenze. In entrambi i procedimenti, in precedenza, nel 2014 e nel 2015, la giunta regionale allora presieduta da Roberto Maroni aveva scelto come legale Aiello.
-