scarica l'app
MENU
Chiudi
07/04/2020

Il decreto ha previsto una detrazione dall’imposta…

Gazzetta di Mantova

Il decreto ha previsto una detrazione dall'imposta lorda ai fini dell'imposta sul reddito pari al 30%, per un massimo di 30 mila euro, per tutte le donazioni in denaro o in natura fatte nel 2020 da persone o enti non commerciali; mentre per le imprese che donano è possibile dedurre l'intera somma erogata. Le erogazioni sono deducibili anche ai fini Irap. Gli ospedali e gli altri enti del Servizio sanitario nazionale che ricevono le donazioni possono usarle per gli acquisti del materiale necessario senza dover bandire gare d'appalto nei limiti di spesa fissati dal Codice degli appalti.