scarica l'app
MENU
Chiudi
06/02/2020

Il contenuto delle delibere dell’ Asp è off-limits

Gazzetta del Sud

Visibile solol' oggetto
L' avviso urgente campeggia già da qualche giorno sul sito istituzionale dell' Azienda sanitaria provincialee non lascia ben sperare perl' auspicata trasparenza amministrativa chel'insediamento della terna commissariale, inviata dal Governo dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose dell' ente, avrebbe dovuto garantire. «Per motivi tecnicie sino al ripristino della funzionalità del sistema informatico in uso, sarà visibile all'albo pretorio soltanto l'oggettoe non il contenuto degli atti in pubblicazione» si legge nella comunicazione che di fatto impedisce ad utentie cittadini di controllareo avere accessoa qualsiasi atto pubblico emanato dalla terna commissariale. Il disservizio ha avuto inizio il 27 gennaio scorso edè probabilmente riconducibile ad un processo di razionalizzazione dei contratti avviato nei confronti delle ditte incaricate di gestirei software informatici per conto dell' azienda sanitaria. Nel mirino dei commissari sarebbero, infatti, finiti gli appalti assegnati alle Aziende considerati troppo onerosi se commisurati ai reali servizi resi. Nona caso la gestione degli appaltie l' affidamento dei servizi rientra trai principali vulnus rilevati dalla commissione d'a ccesso antimafia inviata dal ministero dell' Interno all' indomani dell' inchiesta della Dda di Catanzaro Quinta Bolgia che aveva travoltoi vertici aziendali.E già da qualche tempoi commissari hanno iniziatoa metter mano alle criticità avviando un' opera di razionalizzazione interna, partita proprio dal censimento del personale dislocato nei presidi periferici dell' ente. Attualmente pare che si stiano ridiscutendoi termini economici degli appalti riguardanti la gestione dei software benchél' Azienda sanitaria si sia premurata di garantire ugualmente accesso agli atti pubblici attraverso una consultazione diretta dei documenti alla struttura complessa Affari generalie assicurazioni che assicurerà il rilascio di copie gratuite peri successivi quindici giorni dalla data di pubblicazione di ciascun atto. l .c. © RIPRODUZIONE RISERVATA Sede Gli uffici dell' Azienda sanitaria provinciale