scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
22/09/2021

Il Comune si assicura: una gara europea da quasi 800 mila euro

Messaggero Veneto - c.b.

il bando
sacileIl Comune si assicura e mette in palio 791 528 euro nella gara d'appalto, Iva esclusa. «Gara europea - indica il bando - sui servizi assicurativi dell'ente locale liventino». Il termine per le offerte scadrà il 18 ottobre e dopo 24 ore si attiverà l'iter della commissione, con le sedute pubbliche sulla piattaforma web. «Servizi di copertura assicurativa del Comune di Sacile per il periodo dal 31 dicembre 2021 al 31 dicembre 2023 con facoltà di ripetizione per ulteriori 24 mesi - indica il bando comunale -. Appalto in più lotti: il primo è "all risk" patrimonio, poi si aggiungono quello sulla responsabilità civile verso terzi e prestatori di lavoro, il terzo lotto per "rca libro matricola" e "cvt chilometrica", poi il quarto lotto è incardinato sugli infortuni. Valore stimato 791.528 euro, Iva esclusa». L'appalto può attirare offerte da tutta Italia. «Le offerte vanno presentate per tutti i lotti - raccomandano i funzionari municipali -. Il numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente è di quattro». «L'assicurazione riguarderà tutti i beni del patrimonio mobiliare e immobiliare del Comune - aggiungono i funzionari -: quelli di proprietà, in locazione, conduzione, comodato precario, custodia, deposito. Il prezzo non è l'unico criterio di aggiudicazione per garantire la continuità di copertura assicurativa il 31 dicembre». Contratti su quattro lotti per due anni, con la possibilità di raddoppiare il periodo assicurativo, fino al 2025. Sono previsti anche incentivi di oltre seimila euro e pari allo 0,80% dell'appalto. --c.b.© RIPRODUZIONE RISERVATA