MENU
Chiudi
26/10/2018

«Igeco, valutare le possibilità di recedere da aggiudicazioni»

La Gazzetta Del Mezzogiorno

DOPO IL CASO DARSENA DE LORENZIS: «SI DEVE FAR VALERE IL PRINCIPIO DI AUTOTUTELA DA PARTE DEGLI ENTI PUBBLICI»
l «Valutare di recedere le aggiudicazioni là dove Igeco ha vinto gare d'appalto». Il Movimento 5 Stelle chiede chiarezza nella gestione dei servizi più costosi per le comunità e che maggiormente hanno impatto sulla salute dei cittadini, dopo l'in terdittiva antimafia emessa nelle scorse settimane dalla Prefettura di Roma nei confronti della ditta. «Da sempre sottolineiamo come, in generale, l'attuale sistema di gestione dei rifiuti della regione sia inefficiente e vada a discapito dei cittadini, sia dal punto di vista economico sia della salute e dell'ambiente - dicono i portavoce leccesi comunali, regionali e nazionali - Il provvedimento conferma l'esistenza di zone d'ombra su cui occorre fare luce e deve rappresentare un'oc casione di riflessione per cominciare a programmare soluzioni nuove per la gestione dell'intero ciclo dei rifiuti». «Dove Igeco gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti - continuano i portavoce del M5S - e in quelli dove risulta vincitrice di una gara d'appalto, chiediamo alle rispettive amministrazioni comunali di valutare attentamente la possibilità prevista dalla legge di recedere le aggiudicazioni, come avvenuto a Lecce». Il riferimento è all'appalto della darsena di San Cataldo, per la quale il Comune ha deciso la rescissione del contratto. Nel frattempo, l'amministrazione di Palazzo Carafa si sta attivando per cercare di trovare soluzioni che possano consentire quanto prima possibile la riapertura del cantiere del porticciolo. L'onorevole Diego De Lorenzis ritiene che «anche se il provvedimento può essere impugnato, è evidente che la Procura abbia valutato molto attentamente l'emanazione di misure tanto gravose, e per questo siamo convinti che debba prevalere la cautela massima e far valere il principio di autotutela da parte degli enti pubblici».

Foto: IL M5S Diego De Lorenzis e il cantiere della darsena di San Cataldo, nei mesi scorsi

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore