MENU
Chiudi
18/12/2018

Gli uffici Inps tornano nel centro storico

Il Centro - Vittorio Perfetto

ricostruzione »la nuova sede
Inaugurato l'edificio regionale e provinciale ristrutturato in via dei Giardini. Boeri: non abbiamo mai dimenticato L'Aquila
L'AQUILA «Se verrà recepita la proposta che prevede un nuovo impulso al Codice degli appalti, ci sarà un'accelerazione del 30 per cento nella ricostruzione pubblica. Ma occorre un investimento importante nel personale, immettere linfa nuova negli uffici, bisogna rinforzare gli organici. Per quanto riguarda la prevenzione, per il consolidamento degli edifici pubblici - non solo all'Aquila e nelle zone colpite di recente dai terremoti - si tratta di una scelta politica». Chiaro e asciutto il provveditore alle Opere pubbliche di Lazio, Abruzzo e Sardegna, Federico Vittorio Rapisarda , intervenuto ieri mattina nella Sala Ipogea dell'Emiciclo, al convengo organizzato dall'Inps per presentare la sede regionale e provinciale ristrutturata dopo il sisma del 2009, con un intervento da 5 milioni di euro. «Non abbiamo mai abbandonato L'Aquila», ha detto il presidente dell'Inps, Tito Boeri , collegato in videoconferenza da Milano, che poi ha assistito, in diretta, a buona parte del convegno. Al quale hanno partecipato Alessandra Tosone , docente del Dipartimento di Ingegneria civile, edile, di architettura e ambiente dell'Università dell'Aquila; Michele Giannitto , coordinatore dell'Ufficio tecnico Inps Abruzzo; Giuseppe Conte , direttore centrale Inps Relazioni esterne; e l'assessore comunale alla Cultura, Sabrina Di Cosimo , che ha sottolineato «il significato molto importante per L'Aquila del rientro in centro storico degli uffici dell'Inps». Si tratta, in effetti, della riapertura del primo ufficio pubblico - dopo la prefettura e la Banca d'Italia naturalmente - dentro le mura cittadine, lungo il corso. Il primo passo di quello che auspicano da tempo residenti - quei pochi coraggiosamente rientrati - e commercianti, molti dei quali attirati dal bando Fare Centro. Hanno portato i saluti della municipalità il vicesindaco, Guido Liris ; il padrone di casa, il presidente del consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio ; il presidente Civ, Guglielmo Loy . In apertura è stato proiettato il filmato "Il dramma, la ricostruzione, il ritorno", realizzato dall'Inps. L'introduzione è stata curata da Valeria Vittimberga , direttore regionale Inps. Dopo gli interventi, le testimonianze di alcuni ex direttori regionali che si sono susseguiti negli anni e della direttrice provinciale dell'Aquila, Vittoriana Saltarelli . Le varie testimonianze sono state introdotte da intervalli musicali di giovani musicisti del Conservatorio Casella. Poi, il trasferimento nella ristrutturata sede Inps, in via dei Giardini, con la benedizione del cardinale Giuseppe Petrocchi e la visita negli uffici. ©RIPRODUZIONE RISERVATA '' OPERE PUBBLICHE Il provveditore Rapisarda: se verrà recepita la proposta sul Codice degli appalti i lavori subiranno un'accelerazione del 30%

Foto: La benedizione del cardinale Petrocchi all'inaugurazione della sede Inps. In alto Rapisarda


Foto: (foto R. Pizzi)

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore