MENU
Chiudi
23/07/2018

Gli architetti al Comune di Macerata: «Da rifare il bando per il centro storico»

Corriere Adriatico

7Il bando del concorso di idee pubblicato dal Comune di Macerata per la riqualificazione del centro storico è da rivedere. A sostenerlo è l'Ordine degli architetti di Macerata, anche sulla base delle indicazioni giunte dal consiglio nazionale dell'Ordine. Gli architetti esprimono «interesse e plauso per l' iniziativa» dell'amministrazione comunale» ; ma nel condividere con il consiglio nazionale «l'apprezzamento per il ricorso allo strumento del concorso nell'ambito dei servizi di architettura e ingegneria», fa presenti «anche le criticità espresse riguardo la natura e la quantità degli elaborati richiesti, in rapporto alla determinazione dei premi, nonché le modalità di composizione della commissione giudicatrice e i successivi sviluppi della procedura concorsuale tipica del concorso di idee». L'Ordine si richiama anche all'Anac, che «ha più volte ribadito l'insussistenza, a conclusione del concorso, della facoltà per la stazione appaltante di affidare o meno l'incarico al vincitore del concorso. Tale scelta, infatti, deve essere esercitata necessariamente prima della pubblicazione del bando che, in caso positivo, deve obbligatoriamente riportare i requisiti speciali richiesti per lo svolgimento di tale incarico e i relativi corrispettivi» Per questi motivi l'Ordine ritene «necessaria una revisione del bando di concorso» e si dice «disponibile a collaborare per una nuova stesura del bando».

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore