MENU
Chiudi
30/08/2018

Giustizia minorile, servizio civile

Unione Sarda

Il Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità cerca volontari per il progetto "Insieme: per il potenziamento della rete di giustizia di comunità". Possono presentare domanda cittadini italiani, europei o stranieri con permesso di soggiorno di età compresa tra i 18 e i 28 anni che non siano stati condannati con sentenza di primo grado. Il servizio civile dura 12 mesi, per un totale di 1.400 ore. Le domande di partecipazione dovranno essere trasmesse entro il 28 settembre all'Ufficio interdistrettuale di esecuzione penale esterna per la Sardegna, in via Peretti 1, o inviate via pec all'email uepe.cagliari @giustiziacert.it . I volontari interessati all'iniziativa devono compilare e inviare presso la sede scelta (Dgepemp o Uiepe) la documentazione di seguito indicata: domanda di ammissione; dichiarazione titoli; fotocopia di un documento d'identità in corso di validità e codice fiscale; modulo del consenso del trattamento dei dati previa lettura dell'informativa sulla privacy. Gli aspiranti volontari al progetto del Ministero della giustizia "Insieme: per il potenziamento della rete di giustizia di comunità" potranno presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto secondo le indicazioni fornite nel bando ( http://www.gioventuserviziocivilenazionale.gov.it/dgscn-news/2018/8/bando-2018.aspx ), che dovrà pervenire tassativamente entro e non oltre le 18 per la consegna a mano e le 23.59 via pec o raccomandata del 28 settembre.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore