scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
03/06/2021

Gestione degli appalti e fornitori Lazio, Veneto, Marche ai primi posti La Puglia è il fanalino di coda

Corriere della Sera - Emily Capozucca

Fondazione Etica
I fondi in arrivo da Next Generation Eu non devono essere mal impiegati per la scarsa capacità amministrativa delle Regioni che sono chiamate, tra le Amministrazioni, a realizzare i progetti del Pnrr.

Fondazione Etica, utilizzando la metodologia del rating pubblico, ha analizzato la gestione degli appalti e il pagamento dei fornitori (che meglio valutata la capacità anticorruzione di un'amministrazione), delle Regioni, stilando una classifica, osservando sei indicatori,di quelle più o meno virtuose, non senza sorprese. Al primo posto con 86 punti su 100 si posiziona il Lazio, seguito da Veneto e Marche. A sorprendere è la Calabria in quarta posizione con 71 punti. Sul lato opposto del ranking, è la Puglia (35 punti) il fanalino di coda, preceduta da Molise e Campania.


© RIPRODUZIONE RISERVATA