MENU
Chiudi
18/10/2018

Gara europea da 400mila euro per il canile comunale

Il Centro

gestione per tre anni
LANCIANO È stata pubblicata dalla Centrale unica di commitenza del Comune di Lanciano la gara europea per la gestione del canile-rifugio comunale di Villa Martinelli per il triennio 2019-2021. L'importo a base d'asta è di 363.395 euro, Iva esclusa, e il termine per presentare le offerte è stato fissato alle ore 13 del prossimo 14 novembre. Chi intende partecipare alla gara deve aver eseguito servizio di gestione di canili comunali per un importo non inferiore ai 121.311 euro l'anno. Ed essere in possesso dei seguenti requisiti: iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura, oppure nel registro delle commissioni provinciali per l'artigianato; iscrizione nell'albo regionale dell'associazione di protezione degli animali; fatturato specifico minimo annuo. L'appalto, finanziato interamente con fondi comunali, sarà aggiudicato con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa individuata in base al rapporto qualità/prezzo. La prima seduta di gara si terrà giovedì 15 novembre. L'appalto ha durata di tre anni, dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2021 e non sono previste proroghe né rinnovi automatici. Tutta la documentazione è disponibile sul sito del comune. «La tutela dei nostri amici a quattro zampe passa anche attraverso il servizio del nostro canile-rifugio», dice l'assessore alla Tutela animali Davide Caporale , «una delle migliori realtà presenti nel comprensorio frentano, grazie al lavoro quotidiano dell'associazione Quattrozampe che lo gestisce da tempo e del personale dell'Ufficio tutela ambiente e animali del Comune. È un investimento importante, di oltre 400mila euro, che affrontiamo con grande responsabilità e con tutte le garanzie previste dalla gara europea. Come abbiamo sempre fatto in questi anni, risolvendo con la Regione e la Asl anche il problema dell'apertura del canile sanitario, oggi un fiore all'occhiello dell'assistenza a cani e gatti dell'intera provincia, situato in prossimità del nostro canile-rifugio. A breve» conclude Caporale, «inizieranno i lavori di asfaltatura della strada di collegamento che da Villa Martelli conduce al canile: un altro intervento atteso da anni». (gi.ma.)

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore