scarica l'app
MENU
Chiudi
06/11/2020

«Gara deserta per strade? Si può rifare in tempi brevi»

Eco di Biella

La replica di Consip, società che si occupa della piattaforma di negoziazione per le amministrazioni, sui possibili ritardi nei lavori IL CASO
COSSATO La gara andata deserta per i lavori di rifacimento di vie e piazze a Cossato, per una base d ' asta di 266mila euro, fa discutere. Tanto che ad intervenire è anche Consip, la società il cui azionista principale è il Ministero dell'economia e delle finanze e che si occupa di mettere a disposizione delle pubbliche amministrazioni una piattaforma digitale (Mepa) per negoziare acquisti di beni, servizi e lavori di manutenzione di importo inferiore alle soglie previste dalla normativa comunitaria. Nell ' articolo scorso, l ' a s s e ssore Pier Ercole Colombo, intervistato da Eco , metteva in dubbio la possibilità di espletare la gara rapidamente: «E ' difficile - spiegava - che il Mepa riesca ad indire la gara con l ' affido dei lavori in tempi brevi. Noi volevamo effettuare i lavori durante l ' autunno prima dell ' arrivo del freddo e il conseguente blocco della fornitura del catrame ai cantieri da parte dei fornitori». Ma Consip, in una nota, specifica «che, oltre a procedere all ' abilitazione dei fornitori sul Mercato elettronico, assicura il supporto tecnologico all ' utilizzo della piattaforma. Inoltre, attraverso un ' opera costante di informazione e formazione, affianca le amministrazioni che necessitano di assistenza nelle procedure d ' a cquisto. La piena responsabilità delle procedure che si svolgono tramite la piattaforma è delle amministrazioni stesse, che ne decidono autonomamente oggetto, tempi, modalità di svolgimento e meccanismi di selezione delle imprese invitate - nel rispetto della normativa sugli appalti pubblici». Per Consip, dunque, «anche nel caso di procedure di gara andata deserte - come nel caso specifico del Comune di Cossato - è possibile per l ' amministrazione bandire in tempi brevissimi una nuova procedura, prevedendo meccanismi in grado di favorire una maggiore partecipazione da parte delle imprese». l R.E.B.