MENU
Chiudi
03/10/2018

Gara d’appalto sulla raccolta rifiuti a Bra Si deciderà dopo la sentenza del Tar

La Stampa - VALTER MANZONE

RICORSO DELLA DITTA ARRIVATA SECONDA
È attesa per le prossime settimane dal Tar Piemonte la sentenza sul ricorso che la ditta «Sea srl» di Torino ha presentato contro il risultato della gara d'appalto per il servizio di raccolta rifiuti a Bra con vincitrice «Energetikambiente srl», consorziata di «Ambiente 2.0». Alla pubblicazione dell'atto il Comune saprà se il nuovo appalto potrà decollare nei tempi previsti o se subirà ritardi.

Commenta l'assessore all'Ambiente Sara Cravero: «Se la ditta "Sea" (che contesta alcuni requisiti di ammissibilità dell'aggiudicataria della gara, ndr) dovesse risultare vincitrice, avremo sicuramente uno slittamento dei tempi. Un'eventualità che non si verificherebbe se venisse confermata "Energetikambiente" che, con le debite migliorie, continuerebbe il servizio. Le tempistiche di avvìo del nuovo appalto, senza ricorso, avrebbero previsto la firma del contratto a luglio, quattro mesi transitori - nei quali la ditta si approntava per i nuovi servizi mantenendo in parte l'assetto dell'appalto esistente - per giungere ai nuovi servizi e al sacco prepagato a novembre. La ditta "Energetikamente s.r.l." lavorerà comunque in proroga fino al 31 ottobre».

Sacchetto prepagato

Importante novità è l'introduzione del «sacchetto prepagato». L'assessore Cravero: «Anche a Bra arriva il sacco prepagato per i rifiuti indifferenziati, con colore specifico e codice a barre identificativo dell'utente. Ogni famiglia riceverà gratuitamente una dotazione annuale di sacchetti in base al numero di componenti; se durante l'anno questa riserva andasse esaurita, si potrà richiedere una nuova fornitura, a pagamento, poiché l'utente dovrà contribuire alle maggiori spese per lo smaltimento delle quantità di rifiuti indifferenziati prodotti in misura eccedente rispetto a quanto disciplinato dalla Regione. Funziona già, invece, il nuovo eco-sportello gestito da Str - che sta già gestendo il servizio ingombranti e raccolta del verde - a Palazzo Garrone: sostituisce e integra con funzioni aggiuntive quello di corso IV Novembre.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore