scarica l'app
MENU
Chiudi
04/09/2020

Gara d’appalto per la Sabbadini Coopselios: «Ora risarciteci» Sfumato il progetto per l’hospice, asl potrebbe dover restituire 100 mila euro

Il Secolo XIX - Silva Collecchia

Silva Collecchia / SarzanaAsl5, oltre a perdere l'investimento di oltre 4 milioni di euro per l'ultimazione e la gestione della rsa di Sarzana, rischia di dover pagare i costi del financial project presentato nel dicembre del 2018 da Coopselios. Con l'avvio della gara d'appalto per la Sabbadini si allontana sempre di più la possibilità che la cooperativa possa portare a compimento il financial project che prevede la gestione per 25 anni della struttura, e Coopselios deve decidere cosa fare. «Non possiamo più continuare a tenere bloccati gli oltre 4 milioni di euro che erano destinati alla rsa del San Bartolomeo spiega il responsabile d'area della coop Alex Roncaglia - Nessuno ci ha fatto più sapere nulla del progetto che avevamo presentato. Pertanto, come previsto dalla legge, siamo pronti a chiedere che ci vengano restituiti i soldi spesi per il progetto. Stiamo lavorando molto nel Ponente Ligure con buoni risultati. Ma alla Spezia la procedura per la gestione della rsa è ferma da troppo tempo. Non possiamo continuare in questo modo. Siamo pronti a fare incontri a valutare proposte e iniziative. Ma purtroppo non si muove nulla». Il costo del progetto per l'ultimazione, l'arredo e il funzionamento della rsa dell'ospedale è di oltre 100 mila euro che Coopselios, a meno che non intervengono nuove soluzioni, non vuole perdere. La cooperativa aveva già versato anche la fidejussione, due anni fa ed era pronta a iniziare i lavori impegnandosi a aprire la struttura entro 266 giorni. Asl5 inviò la delibera alla Regione per il bando di gara e del progetto non si seppe più nulla. Il commissario straordinario di Asl5, Daniela Troiano, interpellata ieri dal Secolo XIX, ha dichiarato: «Affronteremo la questione a ottobre, per ora siamo ancora impegnati con l'emergenza sanitaria legata al coronavirus».--collecchia@ilsecoloxix.it© RIPRODUZIONE RISERVATA