scarica l'app
MENU
Chiudi
05/07/2019

Galleria Montecoronaro, attesa infinita

QN - Il Resto del Carlino

di GILBERTO MOSCONI PROSEGUE il calvario e la nota diramata da Anas è secca e non lascia adito a speranze per quel che concerne l'ultimazione dei lavori in tempi brevi. «A seguito dell'avvenuta risoluzione contrattuale con l'originario appaltatore - comunica Anas -, i lavori di adeguamento delle strutture e degli impianti tecnologici, in materia di sicurezza della rete stradale transeuropea della galleria Montecoronaro di Verghereto, posta in E45, sono sospesi in attesa del completamento della procedura di riassegnazione al nuovo appaltatore». Sindaco di Verghereto, Enrico Salvi, la domanda ci pare a questo punto più che lecita: non si sta andando troppo per le lunghe con i lavori alla galleria di Montecoronaro, lavori ancora quasi al loro inizio e stiamo parlando soltanto del tunnel sud, ben sapendo che sono da fare anche in quello nord? «Sì, è vero. La vicenda della galleria di Montecoronaro sta andando proprio un po' troppo per le lunghe, questo è un fatto indubitabile. Ma c'è da dire anche che le norme a cui il nostro Paese deve ottemperare, in merito agli appalti dei lavori pubblici, sono una roba folle. Devo essere sincero: nel caso della galleria di Montecoronaro non me la sento di prendermela con l'Anas più di tanto, in quanto anche l'Anas stessa è soggetta, per quanto riguarda gli appalti, ad una normativa capestro». Quale è ora, in questa situazione che si è venuta a creare, il punto da superare per poter riprendere, appena possibile, i lavori nel tunnel sud della galleria di Montecoronaro? «Fino a poco fa il Tar doveva sbloccare la situazione, che è abbastanza ingarbugliata, creatasi dopo la richiesta di fallimento della ditta barese capogruppo del raggruppamento temporaneo, formato da tre imprese, che aveva vinto la gara per i lavori alla galleria di Montecoronaro». Adesso invece qual è lo stato dell'arte? «A seguito di quella richiesta di fallimento Anas aveva ritenuto di affidare i lavori per la galleria di Montecoronaro alla ditta arrivata seconda nella gara d'appalto, ma le altre due ditte arrivate prime, e che facevano parte del raggruppamento temporaneo di imprese, hanno fatto ricorso al Tar. Il Tribunale amministrativo, con una sentenza proprio di pochi giorni fa, da quello che ci risulta avrebbe dato ragione a Anas per l'affidamento dei lavori per la galleria di Montecoronaro alla impresa seconda classificata nella gara d'appalto». A questo punto che cosa dobbiamo aspettarci, sindaco Salvi? «Temo che a questo punto che si possa presumere in merito ai tempi di ultimazione dei lavori che si vada ormai anche al di là della fine di novembre 2019 per completare gli interventi soltanto nel tunnel sud. Poi naturalmente sappiamo bene, purtroppo, che ci sono da fare i lavori al tunnel nord. Questo, ragionevolmente, è lo scenario su cui dobbiamo ragionare e non c'è dubbio che i tempi vanno per le lunghe». Nella foto la galleria di Montecoronaro, dove attualmente si accede sono nel tunnel Nord, e nel tondo il sindaco di Verghereto Enrico Salvi. © RIPRODUZIONE RISERVATA SAN PIERO

Questa sera alle 21,15, nel piazzale davanti alla chiesa parrocchiale di San Piero in Bagno si tiene uno spettacolo di illusionismo e magìa per grandi e piccini con il 'Mago Cotechino'.