scarica l'app
MENU
Chiudi
03/01/2020

Fulminato a soli 41 anni mentre cena in famiglia

Il Mattino di Padova - Patrizia Rossetti

saonara
SAONARA. Un malore improvviso lo ha colto mentre cenava con la famiglia, e non gli ha lasciato scampo. È morto così Simone Gomiero, 41 anni, originario di Albignasego ma residente con la famiglia in via Ferrarin, in località Casone a Legnaro, ai confini con Saonara. La disgrazia è avvenuta la sera del 28 dicembre. Sposato con la 42enne saonarese Chiara Nicoletto, Gomiero era padre di due bambini in tenera età e lavorava come tecnico in un'azienda di Limena che opera nel settore degli appalti con Enel. «Mio fratello era sanissimo, non aveva mai sofferto di alcun disturbo» così la sorella Barbara, affranta e incredula «Non solo: era uno sportivo, aveva giocato a calcio a livello dilettantistico per diverse società ed era anche un grande tifoso del calcio Padova. Ci sembra ancora incredibile: sarà l'autopsia a dirci la verità su quanto è accaduto». Le esequie verranno celebrate oggi alle 10.30 da don Valentino Sguotti nella parrocchiale di Villatora, dove Simone e Chiara si erano sposati dieci anni fa. Oltre alla moglie e ai figli Gomiero lascia i genitori, la sorella e un fratello. --Patrizia Rossetti