scarica l'app
MENU
Chiudi
31/05/2019

Fondo sanità: al Molise 586 milioni di euro, l’intesa giovedì prossimo

Quotidiano del Molise

Riparto rinviato ieri in Conferenza Stato Regioni a causa delle province autonome
Doveva essere la seduta buona per definire l'intesa sul riparto del Fondo Sanitario 2019 ma ieri mattina in Conferenza Stato Regioni è arrivata la frenata. «L'intesa esiste abbiamo posto un dettaglio più che altro di principio posto dalle province autonome, però penso proprio che si troverà una soluzione per la prossima settimana. L'intesa è stata praticamente trovata, al Molise 586 milioni di euro. Considerando le quote d'accesso la cifra va bene per la regione» ha affermato il governatore Toma a margine della riunione, anticipando le dichiarazioni il presidente della Conferenza delle Regioni Bonaccini. «Abbiamo presentato degli emendamenti sugli appalti per il decreto Sblocca Cantieri - ha aggiunto Toma - al Molise interessano gli emendamenti riguardantti il codice degli appalti e quindi la semplificazione delle procedure collecate con gli appalti ma ci sono emendamenti che interessano la compiszione della struttura commissariale e la composizione delle strutture per il sisma». «Se il Governo riesce a trovare un possibile accordo con le due province - ha sottolineato il presidnete Bonaccini daremo l'intesa altrimenti daremo la mancata intesa e il Governo procederà. Mi auguro però che si trovi una soluzione». Donato Toma