scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
26/01/2021

Finanziamenti dedicati alle piccole imprese

L'Arena di Verona

Sos piccole imprese, in Valdadige, messe in ginocchio dall'emergenza sanitaria e dalle sue ripercussioni sul fronte economico lavorativo. Per questo il Comune di Dolcè corre ai ripari con contributi a fondo perduto destinati ad attività commerciali e artigianali operanti nel suo territorio. È stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune il bando pubblico che prevede finanziamenti per le spese di gestione sostenute dalle piccole o microimprese: per l'annualità 2020 l'importo totale a disposizione è di 45mila euro. Con la pubblicazione di bandi successivi, potranno essere erogati contributi di 30mila euro per il 2021 e 30mila per il 2022. «Il contributo a fondo perduto costituisce un sostegno alle imprese che, attraverso la loro attività, rappresentano un fondamentale fattore di sviluppo per il nostro territorio, anche attraverso l'erogazione di servizi fondamentali alla comunità», sottolinea il sindaco di Dolcè, Massimiliano Adamoli. «A causa della pandemia legata al Covid 19, la maggior parte di queste imprese purtroppo è stata danneggiata. Ci auguriamo che questo contributo rappresenti un sostegno utile, in un momento difficile». Pertanto il primo cittadino invita gli interessati a visionare il bando sul sito comunale e coglie l'occasione per ringraziare «commercianti e artigiani che ogni giorno contribuiscono al benessere dei nostri paesi». Destinatarie del contributo sono le attività che, alla data di presentazione della domanda, abbiano un'unità operativa nel Comune di Dolcè. L'importo massimo per ciascun richiedente è di 2mila euro. Tale importo sarà attribuito sulla base di una graduatoria, fino ad esaurimento dei fondi disponibili. L'erogazione del contributo sarà destinata alla copertura di spese di gestione, come ad esempio costi per affitti, utenze e pratiche del commercialista; iniziative che agevolino ammodernamento o ampliamento delle attività, incluse le innovazioni tecnologiche per marketing on-line e vendita a distanza; acquisto di macchinari, impianti, arredi e attrezzature varie, come pure opere murarie e impiantistiche necessarie per istallazione collegamento dei nuovi impianti produttivi. Bando e documentazione all'indirizzo web www.comunedolce.it. Le domande vanno presentate via pec dalle imprese con i requisiti previsti entro l'8 febbraio alle 12.30.