scarica l'app
MENU
Chiudi
08/09/2020

Famiglie in difficoltà per gli affitti: pronti fondi regionali

QN - Il Resto del Carlino

effetto covid
Durante il periodo Covid sono state prese dalla Regione misure importanti per il sostegno agli affitti. Aperti bandi, poi gestiti per la liquidazione dai Comuni, tra cui Osimo. Il primo è il bando Affitti Covid uscito a luglio: i cittadini hanno fatto domanda autonomamente utilizzando la piattaforma della Regione Marche Siform. «Le domande pervenute sono 30 e la somma che la Regione ha stanziato per il Comune di Osimo ammonta a circa 19mila euro. Saranno fatti controlli da parte degli uffici dell'Isee dichiarato per poi procedere alla liquidazione», spiega il vicesindaco e assessore ai Servizi sociali Paola Andreoni. Poi c'è il bando Affitti morosità incolpevole, dovuta sempre al Covid, che è ancora in essere e scade a ottobre: chi ha avuto difficoltà di pagamento a causa del virus può fare domanda rispettando i requisiti richiesti. L'ultimo è il bando Affitti regolare per l'annualità 2020, cioè la procedura che la Regione avvia ogni anno e che per il 2020 scade il 23 settembre. «Per questa tipologia di bando si è provveduto a liquidare i contributi affitti dell'annata precedente, il 2019, che in totale sono 40». Nel contempo il Comune resta in contatto con l'Erap perché siano svolti da parte dell'ente stesso i sopralluoghi e controlli necessari per assicurare la massima attenzione al mantenimento in buono stato degli alloggi da parte degli assegnatari e al rispetto degli spazi comuni.