scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
30/09/2021

Famiglie in difficoltà, Comune aiuta per l’affitto

QN - Il Resto del Carlino

Il Comune di Urbino integrerà il pagamento degli affitti per le famiglie in difficoltà. L'ente ha pubblicato ieri un bando a cui potranno partecipare i nuclei con Isee inferiore a 5.983,64 euro per ricevere un contributo che li aiuterà a sostenere le spese del 2021. Il valore dell'Isee è diminuito del 20% in presenza di un solo reddito da lavoro dipendente o di nucleo familiare composto da un'unica persona. Per beneficiarne è necessario avere un contratto di affitto regolarmente registrato, risiedere in un appartamento che non sia di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata, pagare un affitto che non sia, al netto degli oneri, superiore ai 600 euro al mese e non possedere altri appartamenti in Italia adeguati alle proprie esigenze. Potranno partecipare persone italiane, persone originarie di un altro Stato comunitario, presentando l'attestazione di regolarità di soggiorno, e persone extracomunitarie, che dovranno presentare anche la propria carta o permesso di soggiorno e il certificato storico che attesti una residenza continuativa di almeno 10 anni in Italia o di cinque nelle Marche. Oltre a ciò bisognerà allegare alle domande, da recapitare all'Ufficio Politiche sociali del Comune (via Puccinotti n.3, 61029 - Urbino) o all'indirizzo pec comune.urbino@emarche.it, la copia di un documento, del contratto di affitto, dell'Isee e delle ricevute di pagamento per il 2021, o una dichiarazione sostitutiva del proprietario dell'appartamento. Il contributo massimo per nucleo è di 2.991,82 euro, che sarà erogato in base a una graduatoria finale e in un'unica soluzione. Per il bando e i moduli da compilare, è sufficiente andare sul sito www.comune.urbino.pu.it nella sezione «Bandi, Avvisi e Concorsi» - «Bandi, gare e appalti». Le domande vanno consegnate entro il 3 novembre.