scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
12/06/2021

Erasmus, bandi da 52 milioni

ItaliaOggi - DI MASSIMILIANO FINALI

Le scadenze sono previste tutte tra giugno e luglio. Proposte attraverso il portale Ue
Per la cooperazione europea su politiche giovanili e sport
Promuovere la cooperazione a livello europeo nel campo dei giovani e sostenere eventi di aggregazione tramite lo sport sono solo alcuni degli obiettivi dei cinque bandi in scadenza del programma europeo Erasmus che stanziano fondi per oltre 52 milioni di euro. I bandi sono aperti a tutti gli stati membri europei e consentono l'accesso ai fondi anche da parte di enti locali ed enti pubblici in genere. Le scadenze dei bandi sono tutte previste tra i mesi di giugno e luglio 2021. Le proposte devono essere presentate attraverso il portale europeo delle opportunità di fi nanziamento. Cooperazione nel settore dello sport Grazie allo stanziamento da oltre 30 milioni di euro, il bando per la cooperazione nel settore dello sport ha la dotazione più ricca tra i cinque bandi. L'obiettivo principale dei partenariati di cooperazione, composti da almeno tre soggetti provenienti da almeno tre paesi differenti, è quello di incrementare la qualità e la rilevanza delle attività nel settore sportivo, sviluppare e rafforzare le reti di collaborazione, promuovere l'internazionalizzazione e favorire lo scambio di idee. Oltre al trasferimento di pratiche innovative, i progetti dovranno mirare all'attuazione di iniziative congiunte a livello europeo. Sono previsti tre diversi importi fissi di contributo, da 120 mila, 250 mila o 400 mila euro, a scelta dei benefi ciari in base ai progetti. Le domande devono essere presentate entro il 17 giugno 2021. Sviluppo di capacità nel campo dei giovani Un bando da 8 milioni di euro si propone di sviluppare le capacità nel settore dei giovani. Questi progetti prevedono attività di cooperazione internazionale basate su partenariati multilaterali tra organizzazioni attive nel campo della gioventù. I progetti promuovono il dialogo politico nel campo della gioventù e dell'apprendimento, con l'obiettivo di fungere da motore dello sviluppo socioeconomico sostenibile e del benessere delle organizzazioni giovanili. Il contributo per ciascun progetto varia da un minimo di 100 mila euro a un massimo di 300 mila euro. La scadenza del bando è fi ssata al 1° luglio 2021. Eventi sportivi senza scopo di lucro Ammonta a 4 milioni di euro lo stanziamento a sostegno dell'organizzazione di eventi sportivi con una dimensione europea. Gli eventi potranno riguardare il volontariato nello sport, l'inclusione sociale attraverso lo sport, la lotta alla discriminazione nello sport, nonché l'incoraggiamento alla partecipazione allo sport e all'attività fi sica. Sono previsti contributi fi ssi nella misura di 200 mila, 300 mila e 450 mila euro a seconda del numero degli eventi e di soggetti coinvolti in ciascun progetto. Le proposte devono essere presentate entro il 17 giugno 2021. Sostegno alle organizzazioni giovanili Questo bando stanzia 3 milioni di euro a favore delle organizzazioni giovanili, non ancora consolidate a livello europeo, che desiderano stabilire partenariati transfrontalieri, mirando a raggiungere una dimensione europea delle proprie attività. L'azione consiste principalmente nel sostenere attività volte a collegare le organizzazioni giovanili a livello europeo e le organizzazioni operanti a livello locale. Anche gli enti locali possono essere coinvolti nei progetti. Il contributo massimo per progetto, da richiedere entro il 24 giugno 2021, è di 150 mila euro. Fondi per le collaborazioni su piccola scala Sette milioni di euro sono destinati a promuovere i partenariati su piccola scala, rivolti a enti di piccola dimensione e relativi ad ambiti come l'istruzione scolastica e degli adulti, la formazione professionale, la gioventù e lo sport. I progetti coinvolgono le organizzazioni di base e i soggetti che si approcciamo per la prima volta al programma Erasmus. I partenariati su piccola scala possono anche contribuire alla creazione e allo sviluppo di reti transnazionali per la promozione di sinergie riguardanti le politiche locali, regionali, nazionali e internazionali. I contributi ammontano a 30 mila e 60 mila euro per progetto. La scadenza è fi ssata al 17 giugno 2021. © Riproduzione riservata