scarica l'app
MENU
Chiudi
11/07/2020

Emergenza in “pausa” torna la giurisprudenza

Guida al Diritto

Dopo mesi caratterizzati dalla legislazione d'urgenza per il Covid 19 «Guida al Diritto» si prende una pausa e torna a un numero "normale" pieno di giurisprudenza. Innanzi tutto fa il punto su una serie di principi innovativi della Cassazione in materia di procedure fallimentari ( a pagina 17 ) poi viene "ripescata" un'importante ordinanza in materia tributaria che dichiara ammissibile un ricorso proposto contro una cartella esattoriale correttamente notificata, ma non tempestivamente opposta. E ancora, in materia penale partendo dal Russiagate si affronta il tema della qualifica processuale della traccia audio contenente la registrazione dell'incontro avvenuto all'hotel Metropole di Mosca ( a pagina 84 ). In materia amministrativa si dà conto di una sentenza del Tar Lazio che dichiara illegittima la clausola di un bando che esclude le Fondazioni nell'individuazione dei beneficiari di agevolazioni finanziarie ( a pagina 98 ). Infine il diritto comunitario con una sentenza del Cgue che ha chiarito in quali casi l'opposizione all'esecuzione richiesta dal debitore di un credito alimentare rientra nell'ambito di applicazione del regolamento n. 4/2009 del 18 dicembre 2008 ( a pagina 112 ). Completano il numero le rassegne di massime al gran completo e un importante regolamento che detta le condizioni del «contratto base» di assicurazione obbligatoria Rc auto.