MENU
Chiudi
02/12/2018

Elargizioni obbligate Nel vedere in tv l’invito di…

QN - Il Resto del Carlino

Elargizioni obbligate Nel vedere in tv l'invito di alcune organizzazioni a fare elargizioni per aiutare Paesi poveri (come i bambini dell'Africa), il mio atteggiamento è da un lato di apprezzamento ma dall'altro è critico in quanto non vedo la ragione di imporre una cifra mensile (di 9 euro). La donazione non deve essere libera e spontanea? E se una persona vuol donare una cifra inferiore? Antonio Palmisano, Modena Prescrizione pessima legge Ci ritroveremo una pessima legge sulla prescrizione dopo aver ottenuto una buona legge sulla sicurezza degli italiani e contro l'immigrazione senza regole. Gli italiani devono accettare anche questo per impedire ai maggiordomi dell'internazionalismo europeista di continuare a fare danni Massimo Franceschi, Bologna Nessuno interviene sul caro energia Un lettore bolognese riferisce che, negli ultimi 10 anni, le tariffe pubbliche sono decollate: acqua +79%, energia 48 e rifiuti 71. Non sono solo generi di prima necessità, ma indispensabili alla vita! Perché le autorità lo consentono? Questi boiardi si fanno belli coi bilanci favolosi mentre il 37% dei clienti chiede di rateizzare i pagamenti. In contropartita cosa fanno per i nuovi poveri, i disabili e gli anziani indigenti? Giuliano @balsamicvinegar.net Global compact come Dublino Se il governo italiano lo firma, sarebbe l'ennesimo trattato, tipo Dublino, che ridarà via libera all'invasione dei migranti. Qualcuno non aspetta altro per bloccare i rimpatri dei clandestini o degli espulsi. Pierro Bartolacelli, Sassuolo (Modena) Spero che Autostrade non rincari i pedaggi Il crollo del ponte di Genova ha messo a nudo la carente manutenzione autostradale e i guadagni elevati dei gestori della rete. Ora vediamo, se nel 2019, avranno la faccia tosta di imporci i consueti, immotivati rincari dei pedaggi nel tentativo di farci pagare la ricostruzione del viadotto. Sandro Pivetti, Formigine (Modena) Codice appalti, va riscritto Sono d'accordo con Salvini che il codice degli appalti venga riscritto. Ci sono troppe complicazioni burocratiche. Come dice il ministro, a nessun artigiano va bene. Ma il Pd protesta: dopo i condoni, ora Salvini mette le mani sugli appalti. Marco Larici, Pesaro Il momento di cambiare rotta Piccola osservazione ad un lettore di Ancona sullo spread a 300. Con Berlusconi arrivò a 500 e cadde il governo. Con Renzi, i sacrifici di una vita, li abbiamo persi tutti col decreto salva banche. Al consiglio Ue, siamo stati sempre succubi di leader di altri Paesi. Era arrivato il momento di cambiare rotta. Tarquinio Antolini, Treia (Macerata) Ma dove sono quei macchinari... Scrivo in merito al microbatterio 'Chimaera', cui vengono attribuite alcune morti in Veneto e due in Emilia. Poiché il Tg nazionale ha detto che, in Italia, di quel tipo di macchinario ne erano (o ne sono) in uso oltre 200, perché i mass media o le Ausl o l'assessorato alla Sanità o infine il ministero non forniscono l'elenco dei vari ospedali dove sono utilizzati? Ci sono molte persone operate presso cardiochirurgie emiliano-romagnole che sono in ansia... Loredana Belletti

Santarcangelo (Rimini), cliente di un bar reagisce contro l'aggressore e lo acceca con una sedia


Bologna, ambulanze senza medici: l'assessore Venturi radiato dall'Ordine


Pesaro, la mamma del giovane morto nello schianto: «Diceva di non piangere per lui»

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore