scarica l'app
MENU
Chiudi
21/05/2020

Ecco come sarà la nuova piazza della Vittoria

La Stampa - MAURO CAMOIRANO

cairo montenotte: il costo degli interventi è di 1,8 milioni di euro. bando entro il 15 giugno
L'inizio dei lavori è previsto intorno al 29 luglio. Avrà più spazi d'ombra, percorsi verdi, aiuole e otto fontane
CAIRO MONTENOTTE Nuova piazza della Vittoria, a Cairo: un'area più vivibile e a misura di cittadina. Atteso in questi giorni il progetto esecutivo redatto dall'Atp formata dagli ingegneri Daniele Voarino e Anna Cairo; architetti Mario Clemente Rossi ed Eleonora Secco; ingegner Ferruccio Rocca, Coop Arca e Studio Mirenghi. La tabella di marcia prevede la gara d'appalto pubblicata entro il 15 giugno e il via al cantiere intorno al 20 luglio. Conferma, l'assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Ghione: «Si rispetterà la previsione di inizio cantiere entro luglio, con il progetto esecutivo che sarà subito condiviso con la Provincia che come stazione unica appaltante gestirà il bando. Una gara con l'offerta economica più vantaggiosa che, però, non si limiterà alla valutazione del ribasso d'asta, ma terrà conto anche della qualità e delle eventuali migliorie che, attraverso i materiali, si potranno apportare al progetto». Progetto che, anche come testimoniano gli ultimi rendering, conferma la visione di una piazza meno dispersiva e vuota, più vivibile ed utilizzabile, con maggiori spazi d'ombra ed aggregativi, verde, e percorsi che diventano essi stessi aree di possibile sosta. Mentre l'elemento più caratteristico rimangono le 8 fontane verticali, a delimitare l'asse via Roma-corso di Vittorio: saranno del tipo rasopavimento, a cannone, con getti sino a 2 metri controllati da un anemometro per ridurne la potenza a seconda dell'intensità del vento; elemento di arredo e magari di gioco estivo per i bambini. Certo è che tra fontane, aiuole, muretti e pergolati, appare impossibile che la piazza possa ospitare ancora in futuro il mercato settimanale per il quale la collocazione tra piazza XX Settembre e Garibaldi sarà quindi definitiva. La parte più onerosa del progetto (i lavori ammontano a 1,8 milioni di euro, di cui 1,550 di contributo regionale) sarà, però, quella meno appariscente, ovvero il rifacimento della copertura per risolvere i problemi di infiltrazioni verso il parcheggio sotterraneo. Precisa, però, l'assessore Ghione: «Anche la copertura sarà esteticamente gradevole, con il recupero del porfido dalla pavimentazione esistente che si affiancherà ad un pavimento di ghiaia ». -

Foto: MAUCAM


Foto: Ecco come diventerà la nuova piazza della Vittoria, punto di aggregazione nel centro di Cairo