scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
09/03/2021

Due milioni per valorizzazione e gestione dei boschi

Corriere dell'Umbria

L'assessore Morroni annuncia tre bandi del Programma di sviluppo rurale del valore complessivo di due milioni
PERUGIA K Aperti tre nuovi bandi del Programma di sviluppo rurale per l'Umbria 2014-2020 con i quali vengono destinati circa 2 milioni di euro per la valorizzazione del patrimonio boschivoquale risorsa ambientale, sociale ed economica, e alla gestione forestale sostenibile. Lo rende noto l'assessore all'Agricoltura e all'Ambiente della Regione Umbria, RobertoMorroni. "È importante - afferma l'assessore - restituire valore culturale al nostro patrimonio forestale e boschivo per favorire, di conseguenza, il suo positivo apporto al mondo dell'agricoltura, alla silvicoltura e alle numerose filiere produttiveoriginate da tale virtuoso indotto". Per l'assessore Morroni altro aspetto fondamentale è "la volontà di garantire la salvaguardia del paesaggio con una gestione attiva delle risorse che comportino ricadute positive nel territorio, con particolare attenzione alle aree rurali". "Due bandi - spiega - riguardano la Misura 8, investimenti nello sviluppo delle aree forestali e miglioramento della redditività delle foreste, mentre il terzo riguarda la Misura 16, Cooperazione". L'assessore Roberto Morroni evidenzia anche un aspetto innovativo: "Per la loro pubblicazione è stata introdotta una forma semplificata, messa a punto dal gruppo di lavoro sulla Semplificazione nell'ambito del progetto per gli interventi di sostegno e rilancio dell'agricoltura,damefortemente voluto, con una divisione dei testi fra Manuale delle procedure e bandi specifici per snellire la loro attuazione". I bandi sono disponibili integralmente su www.regione.umbria.it e www.umbriagricoltura.it.

Foto: Gli scopi


Foto: Salvaguardia del paesaggio e sostegni concreti alla filiera


Foto: Roberto Morroni Vice presidente della Regione e assessore all'Agricoltura e all'Ambiente