MENU
Chiudi
22/09/2018

Due Comuni ‘alleati’ per un appalto E asfaltare le strade costa di meno

QN - La Nazione

BITUMIERE in azione a Scandicci. Mezzo milione di euro di lavori per rimettere in sesto le strade. Gli interventi serviranno per riqualificare via Don Perosi con un nuovo fondo stradale e nuovi marciapiedi, oltre che per installare un semaforo definitivo di ultima generazione all'incrocio con via Ponchielli. Poi interventi in largo Spontini (a completamento dell'intervento che riguarda l'intera area), nuovi marciapiedi in via Nievo, marciapiedi e carreggiata in via cardinal Romero e il rinnovo completo di via Amendola, strada già inserita nelle precedenti previsioni di lavori ma che poi è stata sostituita da altre vie per consentire la sostituzione dell'acquedotto a San Giusto. Il via libera è arrivato dalla giunta nell'ambito del primo lotto di lavori della gara d'appalto unificata di Scandicci e Lastra a Signa: i due Comuni nei mesi scorsi hanno firmato un accordo quadro - seguito da un gara d'appalto che ha aggiudicato i lavori di entrambe le amministrazioni a un'unica ditta, la Tenci Tullio di Castell'Azzara (Gr) - che prevede lavori per 2, 673 milioni di euro su strade, marciapiedi e piazze dei due comuni, 2,123 milioni dei quali destinati a Scandicci. «L'appalto unico con Lastra a Signa - dice l'assessore ai lavori pubblici e vicesindaco Andrea Giorgi - ci consente di ottenere economie di scala importanti, quindi risparmi che ci permettono di intervenire in più strade in base ad un programma che aggiorniamo via via che i diversi interventi vengono realizzati: l'obiettivo è di andare incontro alla cittadinanza dando priorità alle esigenze più importanti». DOPO l'esecuzione di questo primo lotto di lavori nelle quattro strade e in largo Spontini interno, la giunta individuerà un altro elenco di strade, sempre a partire dalle priorità dettate dalle esigenze di sicurezza per i pedoni e per chi si muove su due o quattro ruote, oltre che di decoro urbano. «Non ci stanchiamo di dirlo - insiste il sindaco Sandro Fallani - il nostro impegno continuo in questi anni e nei mesi a venire è quello di prestare massima attenzione ad ogni strada di ogni nostro cantiere, e di intervenire capillarmente non appena ne abbiamo la possibilità, sfruttando al massimo ogni centesimo delle nostre risorse e puntando alla più alta qualità possibile». Fabrizio Morviducci

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore