scarica l'app
MENU
Chiudi
05/11/2020

Dighe soffolte, via alla gara per i lavori da 1,4 milioni

La Stampa - A.AM.

vado ligure: difesa dell'arenile
Erano attese da anni, ora le dighe soffolte a protezione della costa e dell'arenile di Vado Ligure stanno per diventare una realtà. In questi giorni Autorità portuale di Sistema del Mar Ligure Occidentale ha indetto la gara d'appalto per procedere poi all'assegnazione dell'opera e all'avvio dei cantieri. Quasi 1,4 milioni è il valore della base di appalto, comprensivo dei lavori, degli oneri della sicurezza e del costo del personale. La durata del contratto di appalto è di 160 giorni. Il termine per le imprese interessate a partecipare all'appalto scadrà il 20 novembre alle 12 e dovranno essere presentate sulla piattaforma telematica dell'autorità di sistema. Spiegano alla Port Authority: «Espletata la gara e affidato l'appalto ci vorranno un paio di mesi per completare tutte le procedure di legge. Si può pensare, emergenza Covid permettendo, che i lavori partano con i primi mesi del 2021». Soddisfazione è stata espressa anche dal vicesindaco di Vado Fabio Gilardi: «Per Vado è sicuramente una buona notizia. Si tratta di un'opera fondamentale per la salvaguardia del litorale». © RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: Il vicesindaco Fabio Gilardi