scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
02/04/2021

DBInformation: il fatturato va a 45 milioni di euro con l’acquisizione di Edizioni Intimità, ripartenza dopo un 2020 in contrazione per la pandemia

DailyMedia

DBInformation: il fatturato va a 45 milioni di euro con l'acquisizione di Edizioni Intimità, ripartenza dopo un 2020 in contrazione per la pandemia 5 Il gruppo multimediale DBInformation di Roberto Briglia e Gianni Vallardi ha acquisito il 100% di Edizioni Intimità, casa editrice cui fanno capo i due settimanali Intimità e Love Story. Intimità è una storica testata italiana, ininterrottamente nelle edicole dal 1946, che vanta una media di oltre 128.500 copie diffuse (dati ADS gennaio 2021) mentre Love Story è nelle edicole dal 1993, e conta circa 30mila copie per un totale di circa 160mila. Hearst è incaricata della raccolta pubblicitaria. Con questa nuova acquisizione, che si aggiunge quella del 51% di Ninja Marketing dello scorso ottobre (vedere DailyMedia dell'8/10/2020, ndr), la DBInformation SpA raggiunge un fatturato di 45 milioni. L'inevitabile contrazione registrata nel 2020 a causa della pandemia da Covid-19 soprattutto nell'area degli eventi dove la società è molto attiva è stata compensata dalle altre attività. DBI diversifica L'editore delle due testate Lapo Niccolini, ha dichiarato: "Ho scelto come interlocutori Roberto Briglia e Gianni Vallardi, professionisti riconosciuti nel mondo dell'editoria e oggi editori, nella certezza che sapranno tutelare identità e solidità delle nostre testate e garantire le migliori condizioni per il futuro. Ringrazio il direttore, la redazione e l'intero team per gli anni di felice collaborazione". Gianni Vallardi, amministratore delegato di DBI, ha sottolineato: "È per noi oggetto di grande soddisfazione diventare editori di testate che, nel caso di Intimità, sono piene di storia e di importanza, nei decenni, per milioni di donne italiane e che sono state ben condotte da Lapo Niccolini. I due settimanali entrano a far parte di un gruppo molto dinamico, come DBI, che svolge con successo attività diversificate, sia nel campo dell'editoria, che del business digitale, che dei servizi b2b alle aziende. Un'eccellente occasione per dimostrare le potenzialità che ancora esistono in un'editoria che sia principalmente fondata sull'apprezzamento e la fedeltà di lettrici e lettori che l'acquistano in edicola" Le attività di DBI L'area editoriale di DBInformation Spa comprende la gestione in affitto del quotidiano La Nuova Sardegna e 20 brand di publishing btob, con i relativi siti web. Sul fronte dei servizi per le aziende, svolge attività di meeting e convegnistica, nonché di comunicazione professionale in numerosi settori tra i quali l'area meccanica, il building, l'automotive e il food. Con Telemat è tra le società leader nel monitoraggio degli appalti pubblici e fornisce servizi a oltre 7mila aziende. La società Mimesi svolge attività di monitoraggio quotidiano di stampa, web, social, audiovideo. Ninja Marketing, di cui è stata di recente acquisita la maggioranza, è azienda leader e ad alto tasso di innovazione nel campo della formazione digitale. DBI detiene anche una quota di minoranza nella scuola di cucina ConGusto e il 50% di NT24, il portale leader del mondo professionale dell'elettrico.

Foto: Gianni Vallardi e Roberto Briglia