scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
15/06/2021

Dal centro al Poggio: Ancona si trasforma in un cantiere

QN - Il Resto del Carlino

Tre ditte si occuperanno del rifacimento delle strade: oltre 700mila euro l'investimento per rimettere a nuovo i manti ammalorati
Manutenzione straordinarie delle strade, al via i nuovi cantieri. Dopo l'avvio dei lavori in via Del Conero, altre zone di Ancona saranno interessate dai lavori per la riqualificazione del manto stradale. Dal 14 giugno partirà infatti un nuovo cantiere, con un appalto pari a 272.053 euro. «Ad eseguire le opere - fa sapere il Comune in una nota - sarà l'impresa Amica srl, che interverrà in via Caduti del Lavoro, via Cambi, via Fuà, via San Martino e al Poggio». In queste sedi, col passare del tempo, pure a causa di condizioni meteorologiche avverse, si sono evidenziati ammaloramenti del manto stradale. «Ammaloramenti che avevano costretto il Comune a varie azioni di risanamento superficiale temporaneo, in attesa dell'appalto per la manutenzione straordinaria». Circa il cantiere di via Caduti del Lavoro, il traffico veicolare verrà gestito con segnaletica mobile, movieri o semaforo di cantiere. Al fine di non ostacolare le operazioni si chiede alla cittadinanza di scegliere percorsi alternativi. Inizieranno il 16 giugno, invece, i lavori in via Gervasoni, via Montedago, via Santa Margherita e via Raffaello Sanzio. L'appalto qui è pari a 279.223 euro e l'impresa che se ne occuperà sarà la Edilpiazzali srl. I lavori inizieranno in via Monte D'ago, proprio il 16 giugno. Per consentire le lavorazioni in sicurezza, vista l'esigua larghezza della carreggiata, la sede stradale verrà parzialmente chiusa al traffico. Pertanto si consigliano percorsi alternativi. Procedono comunque, intanto, le bonifiche, a cui farà seguito l'intera asfaltatura della sede stradale di via Del Conero. I lavori proseguiranno per una decina di giorni, poi si passerà a via Vallemiano. L'appalto ammonta a 217.297 euro e le opere sono effettuate dalla ditta Boscarini Costruzioni.