scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
19/03/2021

Da Vinci, appalti e corruzione: altri 7 indagati

Il Giornale

FIUMICINO
Ottenevano certificazioni, autorizzazioni e vantaggi per la propria attività imprenditoriale, corrompendo un altro funzionario dell'Enac. Ieri la polizia di Stato, a conclusione del secondo filone dell'inchiesta avviata già dal 2019 e che aveva visto coinvolte 10 persone, tra cui il vice direttore dello scalo romano dell'aeroporto di Fiumicino, ha deferito alla competente autorità altre 7 persone sempre per gravi episodi di corruzione e uso di atti falsi. Video ed intercettazioni ambientali hanno permesso di acquisire prove del versamento delle tangenti. L'Enac ha sospeso il funzionario coinvolto il 21 luglio 2020.