scarica l'app
MENU
Chiudi
15/10/2019

Da Nord a Sud: concorsi per l’assunzione di 51 vigili urbani in sei regioni

Unione Sarda

Da Nord a Sud: concorsi per l'assunzione di 51 vigili urbani in sei regioni
Tempo di concorsi per vigili urbani. Sei amministrazioni comunali hanno bandito in tutta Italia i concorsi per la copertura di 51 posti. Ecco nello specifico i bandi e le scadenze.
Crotone
Iniziamo con il Comune di Crotone che ha indetto un concorso per quindici posti di agenti di polizia municipale. Il bando è reperibile nel sito Internet www.comune.crotone.it.
Albino (Bergamo)
Una selezione per quattro agenti di polizia locale è stata attivata dal Comune di Albino (in provincia di Bergamo). Il bando è disponibile nel sito Internet www.albino.it.
Cisterna di Latina
Sei posti di istruttore di vigilanza sono stati banditi dal Comune di Cisterna di Latina nella regione Lazio. I bandi sono stati pubblicati nel sito Internet www.comune.cisterna.latina.it dove è possibile anche reperire le informazioni per la partecipazione al concorso.
Nocera Inferiore (Salerno)
Otto posti di agente di polizia locale a tempo pieno è indeterminato sono stati banditi dal Comune di Nocera Inferiore (Salerno). Il bando è sul sito Internet del Comune www.comune.nocera-inferiore.sa.it.
Acerra (Napoli)
Il Comune di Acerra (in provincia di Napoli) ha modificato e riaperto i termini del concorso per l'assunzione di quindici istruttori di vigilanza. Il bando del concorso è nel sito Internet www.comune.acerra.na.it dove è possibile reperire anche altre informazioni e i moduli di partecipazione.
Luino (Varese)
Chiudiamo con il Comune di Luino, in provincia di Varese, che seleziona tre agenti di polizia locale. Il bando integrale è reperibile nel sito Internet del Comune all'indirizzo web www.comune.luino.va.it.
Le scadenze
Le domande di ammissione ai concorsi banditi dai comuni di Albino, Cisterna di Latina, Nocera Inferiore e Acerra dovranno essere presentate entro giovedì 17 ottobre. Lunedì 21 scadono le istanze per Luino e giovedì 24 quelle per Crotone. (g. dep.)